Miami diaries

http://www.amazon.it/Miami-Diaries-Marta-Lock/dp/605049147X/ref=tmm_pap_title_0?ie=UTF8&qid=1444669963&sr=1-5

Tre protagonisti, Violet, Hanna e Sam, rampolli ricchissimi dell’alta società di Miami, indissolubilmente legati da un’amicizia incrollabile, si trovano improvvisamente destabilizzati dopo l’arresto per evasione fiscale dei padri delle due ragazze, soci in affari e amici da sempre. Tutti i beni vengono confiscati dal Governo tranne ciò che era rimasto dei fondi fiduciari di Violet e Hanna che dalla sera alla mattina si ritrovano povere e, loro che avevano passato la vita tra party esclusivi e centri estetici, dovranno rimboccarsi le maniche e costruirsi un futuro che permetta loro di mantenere le madri, casalinghe da sempre, e se stesse. Decidono di aprire un’agenzia immobiliare insieme a Sam, bellissimo architetto dichiaratamente gay, che si farà anche carico delle maggiori spese di costituzione della società. Il colpo di scena iniziale porterà i tre protagonisti a guardare la realtà con occhi completamente nuovi e a rivalutare valori ed emozioni che mai prima di quel momento avevano preso in considerazione. Le loro vite acquisteranno sempre più spessore tanto quanto i loro sentimenti prenderanno spazio nelle loro esistenze, conducendoli giorno dopo giorno a una crescita personale e un arricchimento che regalerà loro la consapevolezza di essersi tirati fuori con le proprie forze da una situazione apparentemente senza via d’uscita e la certezza di aver portato la loro esistenza a un livello molto superiore rispetto a prima di quello che sembrava un baratro ma che in realtà ha costituito un importante salto in avanti.

Leave a Comment