La sabbia del messico

http://www.herkules-store.it/dettagli.asp?sid=82728513820151020134753&idp=23&categoria=
Isabel è una donna ferita e porta nell’anima i segni di qualcosa di terribile che le è successo nel recente passato, tanto doloroso che la sua mente ha deciso di nascondere, per evitarle altro dolore attraverso il ricordo. Decide quindi di fare la vacanza in Messico a lungo sognata, nella speranza che l’allontanamento momentaneo dalla città palcoscenico dell’evento vissuto, la possa distrarre e aiutare a superare l’episodio. E così accade, la ragazza lentamente torna a rinascere e riaprirsi alla vita, stringe rapporti di amicizia e accoglie, a fatica, un nuovo amore, quello per Ramon che fa di tutto per arrivare al suo cuore e con cui decide, dopo le prime resistenze, di andare a Merida, luogo di origine del ragazzo, per trascorrere lì un breve periodo prima di partire insieme per Barcellona, l’amata città di Isabel. Il passato però continua a camminare al suo fianco, attraverso flash di memoria che mai riescono a farle rivedere e rivivere il momento peggiore di ciò che le è accaduto, non finché il percorso di guarigione emotiva non la renderà sufficientemente forte da poter sopportare il fotogramma finale, quello che le ha lacerato l’anima. La sua rinascita avviene proprio a Chichten Itzà, luogo magico e incredibilmente energetico, punto di partenza di una nuova consapevolezza e di nuovi punti di vista che, da quel momento in poi, cambieranno tutto ancora una volta.

Leave a Comment