La gabbia dorata

La gabbia dorata

L’incertezza è una condizione in cui ci troviamo… o dopo aver dato tanto… o dopo aver perduto troppo… In alcuni particolari frangenti della nostra vita, anche se non usciamo da alcuna situazione particolarmente complicata o difficile, anche se non ci siamo appena lasciati alle spalle momenti complessi o storie particolarmente problematiche, ci possiamo trovare in una condizione di incertezza, di insicurezza riguardo a ciò che vorremmo, a ciò di cui abbiamo bisogno, alla direzione verso la quale vogliamo muoverci. Nonostante sentiamo l’esigenza di far luce in quella nebbia esistenziale dentro la quale ci sentiamo immersi, non riusciamo tuttavia a dare un senso ai pensieri confusi e contrastanti che affollano la nostra razionalità. Non solo, pur essendo sempre state persone decise, determinate, sempre in contatto con noi stesse, con i nostri veri desideri ed esigenze, non riusciamo a comprendere come mai, in questi strani e singolari frangenti, ci sentiamo così tanto…

Continua a leggere

La perfetta armonia dell’essere

La perfetta armonia dell’essere

Molto spesso la nostra vita è simile a un elastico… chi si è allontanato torna… chi si è avvicinato se ne va… e nel mezzo noi che abbiamo trovato un nostro equilibrio a prescindere da tutto… L’esistenza è un’avventura tortuosa e complicata che ci ha messi di fronte a montagne difficili da scalare, tanto quanto in altre occasioni invece ci sembrava di navigare dentro acque tranquille e serene; questo alternarsi di nuvole e di sereno chi ha lasciato un insegnamento fondamentale per i percorsi successivi, quello dalla cui consapevolezza nasce la nostra capacità di adattamento agli eventi successivi. Abbiamo appreso che nulla dura per sempre, e che il cambiamento è una caratteristica imprescindibile dalla nostra natura umana. In questa consapevolezza sono comprese situazioni inaspettate, particolari, nelle quali le persone sembrano apparire per caso, restare per scelta e poi allontanarsi per necessità o per mancanza di motivazione a fermarsi. Il momento…

Continua a leggere

Non sbaglio più

Non sbaglio più

La direzione giusta spesso è quella più complicata… eppure è l’unica verso cui non riusciamo a impedirci di andare… tutto il resto è paura… In alcune fasi il nostro cammino evolutivo si è recentemente lasciato alle spalle un periodo complesso, fatto di momenti cruciali in cui ci siamo trovati davanti a un giro di boa inevitabile, anche se avevamo tentato con ogni mezzo di scongiurare il precipitare degli eventi. Ciò che è accaduto ha provocato, nostro malgrado, una rottura dolorosa per tutte le parti coinvolte e noi, che ci piaccia o no, non abbiamo potuto fare a meno di essercene sentiti responsabili. Certo, esistono eventi che sono necessari a condurci verso una consapevolezza superiore e che precipitano velocemente proprio per metterci di fronte a un cambiamento necessario che, forse chissà, in un momento successivo sarebbe stato persino peggiore, più penoso e intricato di quello che invece abbiamo dovuto affrontare. Dunque…

Continua a leggere

Era già tutto previsto

Era già tutto previsto

Un incontro non è mai casuale… ogni incontro è necessario in un particolare momento… per farci comprendere o affrontare qualcosa che non avevamo previsto… Nell’esistenza contemporanea, molto più che in quella delle generazioni precedenti, incontriamo un numero enorme di persone, nel lavoro, nei viaggi e spostamenti e, infine, nella nostra vita emotiva, che in una determinata fase del nostro percorso determinano un giro di boa importante e segnano i passi successivi. Ovviamente quando siamo presi dalle vicende, distratti dagli impegni che dobbiamo gestire e concentrati sulla direzione che vogliamo prendere, non riusciamo a cogliere il senso di alcuni eventi che ci vediamo scorrere davanti agli occhi come se fossimo spettatori di un film di cui non siamo noi i protagonisti. Invece siamo esattamente noi i personaggi che vivono strane casualità, incontri decisamente singolari o fuori luogo, di cui non siamo capaci di capire il motivo per cui si sono verificati,…

Continua a leggere

Ricomincia da te

Ricomincia da te

Il momento più dolce è quello in cui guardiamo in fondo a noi stessi… e comprendiamo che le persone forti che siamo oggi… sono le stesse che hanno sbagliato e sono cadute ieri… Quante volte ci siamo attribuiti colpe e responsabilità di cose accadute anche se, tutto sommato, l’esito non era completamente dipeso da noi? In quante altre occasioni ci siamo incolpati senza appello per aver commesso un errore di giudizio, di valutazione, che eravamo perfettamente in grado di analizzare con maggiore lucidità? Perché molto, troppo spesso, siamo in grado di perdonare gli altri per ciò che hanno fatto mentre decisamente meno riusciamo a perdonare noi stessi per aver loro permesso di ferire la nostra interiorità e i nostri sentimenti? Non è forse vero che solo passando attraverso uno sbaglio che possiamo prendere l’insegnamento migliore per la strada successiva? Molto spesso lo sguardo che rivolgiamo a noi è molto meno…

Continua a leggere

Imprevedibilmente

Imprevedibilmente

Esistono momenti in cui dobbiamo correre… e altri nei quali sentiamo il bisogno di prendere fiato… e tra un respiro e l’altro può giungere l’inaspettato… Nel corso della nostra esistenza, complicata e mutevole come d’altronde è giusto che essa sia ai fini di un’evoluzione personale fondamentale per farci raggiungere una maturità che possa darci equilibrio nella consapevolezza, abbiamo dovuto far fronte a situazioni durante le quali ogni cosa sembrava accelerata. In quei frangenti sapevamo di aver poco tempo per riflettere perché era necessario cavalcare l’onda favorevole davanti alla quale ci trovavamo per non rischiare di perdere quell’attimo irripetibile che solo in alcuni periodi la vita ci propone. Quei momenti sono stati fondamentali per formarci, per renderci determinati e propositivi verso un obiettivo, o aperti verso una situazione emotiva che volevamo fortemente accogliere e sperimentare perché avevamo intuito che sarebbe stata un arricchimento del nostro mondo interiore, qualunque ne fosse stato…

Continua a leggere

Qualcosa di imprevisto

Qualcosa di imprevisto

La questione a volte non è sapere quale sia il momento giusto… la questione spesso è saper riconoscere ciò di cui abbiamo bisogno… anche se arriva nel momento sbagliato… Quante volte ci siamo sentiti dire che non era il momento giusto? In quante innumerevoli occasioni ci siamo trovati faccia a faccia con qualcosa che ci è capitato in una fase in cui non eravamo pronti per accoglierlo? Come mai ci siamo poi a posteriori trovati a valutare che forse quell’evento o persona che abbiamo allontanato, a cui abbiamo rinunciato a causa di una contingenza prioritaria, poteva invece essere tutto ciò di cui avevamo bisogno? O, viceversa, quando ci siamo sentiti rivolgere da altri l’obiezione di essere capitati nel momento sbagliato, perché abbiamo fermamente pensato a un grosso errore essendo certi di essere la persona giusta? L’esistenza contemporanea spesso presenta un’esigenza di razionalizzazione che sembra denaturarci, staccandoci in maniera quasi totale…

Continua a leggere

Prendimi la mano

Prendimi la mano

Esistono sensazioni che ci hanno turbati… ed emozioni che ci hanno travolti… e dopo tutto restiamo noi… più forti eppure con il timore di metterci in gioco… Alcuni terremoti emotivi sono stati capaci di lasciare un profondo solco nella nostra memoria e nella nostra anima, tanto da aver modificato alcuni modi di vedere le cose che mai avremmo creduto potessero essere modificabili. In particolari casi abbiamo letteralmente avuto la sensazione di esserci trovati dentro l’occhio di un ciclone dal quale siamo poi stati sbalzati fuori e lasciati in terra, costretti a trovare un modo per ricomporre i pezzi di un’interiorità che ne è uscita lacerata. Poi ci sono stati quegli episodi in cui, al contrario, non siamo riusciti a vivere, se non in modo decisamente superficiale, la profondità che la sensazione ci spingeva a desiderare ma che in realtà non si è mai concretizzata, o rivelata tale, o manifestata in…

Continua a leggere

Il sogno infinito

Il sogno infinito

Non tutto va come avevamo immaginato… ma questo non è un buon motivo… per non continuare a sognare… Molto spesso i percorsi della nostra esistenza sono caratterizzati da conquiste importanti, da obiettivi raggiunti con successo e da risultati conseguiti grazie al nostro impegno; in quei momenti ci sentiamo perfettamente appagati, soddisfatti e felici per aver avuto ciò a cui, con tanta passione, ci siamo dedicati e che rappresentava una meta importante per la nostra vita e per la nostra crescita. Di contro però sono esistiti, e abbiamo nostro malgrado dovuto farci i conti, anche altri momenti in cui non siamo riusciti a ottenere ciò che desideravamo e non perché non abbiamo messo tutti noi stessi, bensì perché in quel frangente le circostanze sembravano volerci impedire di progredire, come se ci trovassimo immersi nelle sabbie mobili che ci rendevano impossibile il muoverci. Paradossalmente quegli episodi sono gli stessi che restano indelebili…

Continua a leggere

Sotto il velo del mistero

Sotto il velo del mistero

Il momento in cui presumiamo di aver capito… può coincidere con quello nel quale scopriamo… che il mistero che tanto ci aveva affascinati… non era poi così interessante… La nostra evoluzione emotiva presenta dei passaggi strani e particolari, necessari probabilmente a farci comprendere la nostra essenza nel momento in cui ci relazioniamo con un esterno completamente diverso, contrario e a volte opposto a noi. Oppure ci sentiamo particolarmente attratti da alcune caratteristiche dell’altro che in realtà ci appartengono senza che ne siamo consapevoli, e addirittura ci infastidiscono proprio perché sono lo specchio esatto di quelle sfumature che non vorremmo facessero parte del nostro modo di essere. In entrambe le due possibilità il rapporto che instauriamo di volta in volta con i protagonisti di queste interrelazioni, per quanto conflittuale possa risultare, è comunque sufficientemente chiaro, limpido nelle sue complicazioni, e ci permette di prendere ben presto una posizione, che sia di…

Continua a leggere
1 2 3 35