Cuore ribelle

E un giorno all’improvviso…ci rendiamo conto che sparito il dolore…risanate le ferite…il cuore continua a correre nella stessa direzione…dalla quale ha tentato di scappare… La vita a volte compie dei percorsi davvero strani e tortuosi per farci giungere alla consapevolezza di ciò di cui abbiamo davvero bisogno, e molto spesso lo fa costringendoci a fare scelte dure, dolorose oppure semplicemente inconsapevoli perché nel momento in cui le prendiamo non abbiamo ancora chiare molte esigenze, motivazioni e meccanismi che si comprendono solo dopo aver lasciato passare del tempo. Spesso le ragioni che ci hanno spinti a scappare a gambe levate da qualcuno o da qualche situazione che non ci faceva sentire bene, si ridimensionano notevolmente lasciandoci in bocca il sapore un po’ amaro della nostalgia per qualcosa che non abbiamo saputo gestire nel modo giusto a causa di incomprensioni che nel momento in cui le abbiamo vissute ci sembravano insormontabili. Il…

Continua a leggere

Ormai è tardi

Diventeremo davvero vecchi…solo il giorno in cui smetteremo di credere…che la vita possa sorprenderci…qualunque sia la nostra età… Dopo aver combattuto, lottato, aspettato con fermezza e determinazione per tanti anni ed esserci ripresi dall’ennesima delusione, aver assistito alla fine di tanti rapporti che fino a poco tempo fa non ci avevano mai fatto perdere la fiducia di poter trovare la persona giusta, la nostra anima gemella, quella con la quale avremmo trovato e condiviso la felicità, ci ritroviamo di nuovo da soli, sempre più disincantati e via via meno sicuri di poter mai fare il meraviglioso incontro karmico che abbiamo tanto desiderato. Si fa strada in noi il dubbio di aver rinunciato, strada facendo, quando la forza e la certezza di poter un giorno incrociare il suo sguardo erano talmente radicate in noi da spingerci a non scendere a compromessi, a persone che, sebbene non corrispondenti al nostro ideale, ci…

Continua a leggere

Forse un giorno

Non si può vivere aspettando che qualcosa accada…ma neanche rinunciare alla speranza che si verifichi…forse la cosa più giusta…è riempire il tempo dell’attesa…vivendo… Nel corso della nostra vita incontriamo moltissime persone con le quali intrecciamo delle relazioni importanti che diventano nel tempo, un punto di riferimento importante, un termine di paragone necessario per stabilire quale intensità dobbiamo sentire per comprendere di essere coinvolti. Questo vale sia per le amicizie, che abbiamo imparato a selezionare man mano che la vita ci ha messo davanti a lezioni anche dure, facendoci riflettere sul comportamento di chi teneva davvero a noi e chi invece semplicemente fingeva, che per gli amori che, volenti o nolenti, hanno segnato il nostro cammino facendoci provare fantastiche gioie ma anche tanti dolori. Abbiamo superato tempeste, abbiamo ferito profondamente qualcuno e siamo stati terribilmente feriti da qualcun altro, fino a giungere alla consapevolezza di quanto forti devono essere i nostri…

Continua a leggere

Le parole che non ho detto

Se guardando il passato… contiamo troppi se e troppi ma… significa che non ci siamo battuti abbastanza… per cercare o dare delle conferme… A volte sentiamo il bisogno di fermarci, sederci, fare il punto della situazione e analizzare le scelte, le decisioni, i percorsi che ci hanno portati a ottenere il presente nel quale viviamo. Spesso questo bisogno coincide con un momento di crisi, sentimentale o professionale, perché la maggior parte di noi riesce a mettersi a nudo davanti allo specchio e guardarsi sul serio solo quando le circostanze lo costringono a farlo. E altrettanto spesso la crisi che viviamo genera un’insoddisfazione e un’esigenza di capire come, dove e quando abbiamo fatto gli errori che ci hanno portati proprio davanti allo specchio sul quale vediamo riflessa la nostra scontentezza. La memoria corre inevitabilmente a quel particolare episodio, a quella particolare situazione, durante la quale potevamo dire o fare qualcosa che…

Continua a leggere

Tatuaggi

Esistono emozioni da trattenere…e altre da lasciar andare…non basandoci sul fatto che siano state positive o negative…ma dall’intensità del segno che hanno lasciato in noi… Prima o poi a tutti noi è capitato, o capiterà, di dover fare i conti con un’emozione talmente forte e intensa da renderci impossibile resisterle, persino in quelli che non speravano più di provare qualcosa di tanto simile alle forti sensazioni del passato più lontano, certi che fossero così legate all’età nella quale le avevano vissute da rendere altamente improbabile il loro ripetersi. Quindi ci eravamo rassegnati alla consapevolezza che crescendo il fuoco ardente e travolgente dell’età giovanile fosse destinato a diventare un tiepido e rassicurante tepore nella fase adulta e matura. Ma un giorno in cui eravamo sovrappensiero, intenti a fare qualcosa che automaticamente e meccanicamente era diventato parte della nostra quotidianità, o in cui ci trovavamo in uno dei luoghi che rientravano nella…

Continua a leggere

Stammi lontano

Molte volte ciò da cui ci teniamo a distanza…è proprio ciò che sappiamo ci potrebbe coinvolgere…al punto da non volerci più allontanare… Dopo aver avuto una discreta esperienza emotiva, dopo aver conosciuto e avuto a che fare con diverse tipologie di persone, ognuna speciale a suo modo ma nel complesso incompatibile con quello che era il nostro carattere nel momento in cui le abbiamo incontrate, e dopo aver compiuto un processo di maturazione che ci ha portati a una profonda analisi di noi stessi e alla consapevolezza di ciò che ci fa stare bene e ciò che, invece, preferiamo non portare dentro la nostra vita e quotidianità, incontriamo finalmente qualcuno che già dal primo sguardo ci fa sentire quel brivido emotivo, seppure ancora solo a livello istintivo, che sappiamo essere fondamentale per poter poi trasformarsi in qualcosa di più grande, qualora le circostanze ci portino a frequentare la persona che…

Continua a leggere

Lasciarsi andare

A volte abbiamo dato fiducia alla persona sbagliata e l’ha tradita…altre non l’abbiamo data a chi la meritava e l’abbiamo persa…ma non si può vivere la vita con la guardia perennemente alzata…è meglio non pensarci e vivere serenamente…se e quando succederà affronteremo la situazione… Nelle nostre esperienze di vita e sentimentali possiamo incorrere in una miriade di esperienze diverse l’una dall’altra ma al tempo stesso simili nella dinamica o negli atteggiamenti, da averci portati a decidere di assumere a nostra volta dei comportamenti necessari per difenderci dal rischio di incorrere nelle stesse delusioni con le quali abbiamo avuto a che fare. Perciò, molto spesso, tendiamo a dare alla situazione presente, un’interpretazione filtrata dagli eventi del nostro passato più o meno recente. Perché ciò che è successo e le ferite che ci ha lasciato, sono ancora aperte, e bruciano ancora dentro la nostra anima come se gli aghi che ci hanno…

Continua a leggere

Istinto e ragione

L’istinto di sopravvivenza è quello che ci dà la forza di rialzarci subito dopo una caduta…ma le ferite più profonde…hanno bisogno di molto più tempo per guarire completamente… Esistono alcune esperienze, alcune ferite, subite in passato che rimangono vivide in noi come fossero segni indelebili che continuano a essere presenti nonostante a volte siano passati mesi se non addirittura anni dal momento in cui ci sono state inflitte; eppure ci sembra di averle superate, di essere andati oltre il dolore, di aver metabolizzato e di essere riusciti a dimenticare e ad andare avanti molto più spediti e rafforzati da quelle esperienze. Ma nel momento in cui ci capita di trovarci di nuovo in situazioni simili a quelle che ci avevano fatto sanguinare tanto a lungo, comprendiamo che in realtà sono sempre state presenti nella nostra memoria emotiva e ci rendono difficile il compito di confrontarci di nuovo con loro. Perché,…

Continua a leggere

Così come sei

Non esistono persone ideali…esistono solo persone normali…ciò che le rende speciali è che ci amano per come siamo…con tutti i pregi e i difetti…senza voler cambiare neanche una virgola… Non è affatto facile il percorso che ci porta alla conoscenza di noi stessi e all’accettazione di quei lati strani, particolari, spigolosi o eccessivamente singolari, che ci caratterizzano; può succedere che durante la nostra crescita ci siamo confrontati con persone o situazioni che ci hanno portati a convincerci che alcuni modi di fare, alcuni atteggiamenti, alcune visioni delle cose e della realtà, fossero sbagliati. Questo non perché gli altri partissero dal presupposto che solo il loro comportamento fosse quello giusto, o quanto meno non sempre è stato questo il motivo delle loro critiche, quanto perché il nostro modo di fare o di essere non si conformava all’accezione che davano alla parola normalità, facendoci sentire sbagliati solo perché difformi dal punto di…

Continua a leggere

Chiedimi se sono felice

Il momento in cui ci chiediamo se siamo felici…spesso coincide esattamente..con quello nel quale realizziamo di non esserlo… Finalmente la nostra vita sembra essersi stabilizzata, dopo tante vicissitudini sentimentali abbiamo trovato una persona che ci fa sentire amati, e che amiamo, con la quale abbiamo costruito un rapporto degno di questo nome, con alti e bassi, è vero, ma con il desiderio da parte di entrambi di proseguire il percorso di vita insieme progettato e voluto con tanta fermezza; il nostro lavoro, anche se non corrisponde alla carriera sognata non appena terminati gli studi, ci garantisce quella stabilità di cui abbiamo bisogno per sentirci tranquilli e sicuri di poter guardare al futuro con fiducia. Insomma, tutto ciò che avevamo sempre desiderato sembra essere lì davanti ai nostri occhi e, i primi tempi questo ci fa sentire felici, appagati, realizzati. Alcune volte però inizia a insinuarsi in noi quella sottile inquietudine…

Continua a leggere
1 31 32 33 34 35 38