Paura d’amare

A volte la paura di cadere…ci impedisce di vedere quanto è bello il mondo visto dal cielo…è un peccato perché non capita sempre di andare tanto in alto…e se cadremo…beh, ci rialzeremo… Quelli di noi che hanno provato un amore molto forte e, nonostante abbiano combattuto con le unghie e con i denti per quel sentimento e per non perdere la persona che suscitava emozioni tanto intense, l’hanno perduto, hanno conosciuto una sofferenza talmente profonda da rendere loro davvero difficile anche solo pensare di rimettersi in gioco. Perché soffrire per amore fa male, ci segna, ci fa chiudere e questo diventa più vero ogni volta che una relazione finisce, qualunque sia il motivo della chiusura; perché credere con tutte le proprie forze in qualcuno o in qualcosa e poi rimanerne delusi ci fa gradualmente perdere la voglia di farlo ancora. Nel caso in cui siamo stati traditi poi, la questione…

Continua a leggere

Amori e tradimenti

Se continuiamo a sentire il bisogno di evadere…è perché la situazione nella quale ci troviamo…non ci soddisfa in pieno…a quel punto abbiamo due opzioni…andare avanti fingendo…oppure trovare il coraggio di cambiare strada… La fedeltà esiste? Perché dopo qualche tempo dall’inizio di una relazione molti iniziano a sentire il bisogno di evadere? Ovunque ci giriamo siamo costretti a constatare che la nostra società è piena di traditori, come se resistere alle numerose tentazioni fosse diventato impossibile, come se fossimo continuamente alla ricerca di conferme che, se non troviamo all’interno della relazione ufficiale, cerchiamo al di fuori di essa. E in alcuni casi, anche se il rapporto principale ci riempie di certezze e conferme sotto il punto di vista emotivo, ci viene comunque il desiderio di misurare il nostro fascino all’esterno. Molto dipende dalle insicurezze che abbiamo e che non riusciamo a superare a causa dell’incapacità di fare un’analisi obiettiva e adulta…

Continua a leggere

Spirito libero

Alcune persone non sono fatte per avere un rapporto ordinario…ma questo non significa che i loro sentimenti siano meno intensi…semplicemente non riescono a sentirsi ingabbiati nelle regole imposte…hanno bisogno di sentirsi libere di scegliere la persona a cui stare accanto ogni giorno… Esiste una tipologia di persone che in apparenza sembra allergica a ogni tipo di impegno o di responsabilità e incapace di fermarsi. Se nell’arco della nostra vita ci è capitato di avere a che fare con qualcuno di questi soggetti può esserci capitato di averli giudicati superficiali, irresponsabili, incapaci di mantenere un impegno, soprattutto nel caso in cui abbiamo avuto con loro contatti di tipo emotivo. Determinati comportamenti effettivamente, se guardati con gli occhi di chi è conforme alle regole e vive la propria vita secondo schemi ben definiti, possono essere interpretati come una mancanza di volontà a scendere in profondità e accogliere sentimenti che fermerebbero il loro…

Continua a leggere

Umano troppo umano

Se a volte le persone ci deludono…non è perché sono loro ad essere inadeguate…ma soltanto perché siamo stati noi ad averle idealizzate…al punto da metterle su un piedistallo troppo alto. Può succederci di incontrare la persona che avevamo sempre desiderato avere accanto, quella che ci piace così tanto da colpirci al primo sguardo, e che, per qualche strano caso del destino anche lei rimanga folgorata dalla nostra visione. Ci sembra quasi incredibile che una creatura tanto bella ed eterea posi il suo sguardo su di noi, invece è proprio così, e ci regala la sensazione di camminare a un metro da terra. I primi tempi insieme sembrano una favola, un sogno che si realizza, ed entrambi, per paura di fare un passo falso, anche il più piccolo, che possa rovinare quell’alchimia, tendiamo a mostrare la parte migliore di noi, cercando di nascondere quei difetti che fanno parte della nostra personalità….

Continua a leggere

Indimenticabile

Alcuni amori sono davvero difficili da lasciar andare e nonostante siano finiti da mesi… alcune volte da anni…ci continuano a tornare in mente…forse perché non siamo ancora completamente guariti…forse perché a volte dimenticare è impossibile… In un certo momento della vita può capitare di fare quell’incontro che ci destabilizza e stravolge tutto ciò in cui avevamo creduto fino a poco prima, con un’intensità che mai avremmo creduto di poter provare. Invece ci troviamo presi in un vortice di emozioni forti e contrastanti che non abbiamo la minima idea di come affrontare, perché ci prendono la testa, il cuore e tutti i sensi, fino al punto di farci quasi stare male. Molto spesso questo tipo di sensazioni vengono risvegliate dal tipo di persona diametralmente opposta a quella che abbiamo immaginato di avere accanto per un periodo più o meno breve, e questo ci spaventa anche di più delle emozioni che proviamo…

Continua a leggere

La ricerca della felicità

La felicità per sempre non esiste…esiste adesso…in questo momento…se passiamo tutto il tempo a cercare qualcosa che duri per sempre…ci perdiamo la bellezza assoluta dell’adesso…è questa l’unica felicità che ci è possibile ottenere… Eccola qui la parola magica che pronunciamo continuamente e desideriamo con tutta la nostra forza ma che vediamo continuamente sfuggirci. Sembra che lo faccia apposta, ogni volta che ci sembra di averla raggiunta succede qualcosa che ci fa mancare un piccolo, piccolissimo pezzo per completare il puzzle. Questo ci fa di nuovo rimettere in moto per provare a cercare quell’unico tassello mancante facendoci dimenticare di tutto il resto della composizione al punto che guardando il quadro da lontano, quell’impercettibile, minuscola macchia, ai nostri occhi può sembrare enorme. Ci hanno insegnato che per essere felici dobbiamo avere tutto e per sempre, ma questi due concetti sono talmente utopici da risultare quasi inesistenti. La parola tutto è talmente relativa…

Continua a leggere

Elogio del cambiamento

La capacità di cambiare idea e di modificare i propri comportamenti…è sinonimo di grande intelligenza e di autocritica…tipica di persone che si evolvono continuamente…chi non riesce a farlo resta fermo…e blocca il proprio percorso di crescita personale… Molti di noi davanti a una critica aperta si irrigidiscono chiudendosi al dialogo o sfuggendo per non doversi confrontare apertamente con le proprie possibili mancanze o lacune. E’ un atteggiamento di difesa quasi normale come è normale, vivendo all’interno della società e a contatto con altre persone ognuna diversa dall’altra, essere sottoposti alle opinioni degli altri. E’ vero, dà fastidio a tutti sentirsi giudicati, ma qui non si tratta di ascoltare il giudizio del primo che capita, bensì delle persone che tengono a noi e che sappiamo che vogliono il nostro bene. Quindi, dopo la difesa iniziale, manifestata a volte anche con forza o aggressività, dovremmo essere capaci di fermarci a riflettere e…

Continua a leggere

Il lasciato e il lasciante

A volte abbiamo già accanto chi ci dà le risposte che ci aspettiamo di ricevere ma non ce ne rendiamo conto perché lo sottovalutiamo, finché non capita qualcosa che ci fa guardare indietro e notare che quella persona c’era, ogni volta che ne avevamo bisogno, c’era. A tutti è capitato prima o poi di dare per scontata la persona che avevamo accanto o di non aver compreso in pieno il suo modo di fare o quello in cui si dedicava a noi. A volte ci siamo persino sentiti infastiditi dalla tanta devozione dimostrata, quasi come se ci soffocasse. Qualche volta abbiamo lasciato andare quella persona non ritenendola all’altezza delle nostre aspettative o di ciò di cui avevamo bisogno in quel preciso momento della nostra vita, sicuri che dietro l’angolo ci aspettasse qualcosa di meglio. Molti si sono allontanati per tanto tempo, continuando però a tenersi in contatto, perché chi spesso…

Continua a leggere

Perché no?

Se ci crediamo con tutte le forze e diamo l’anima per realizzare il nostro sogno…lui si avvererà…sembrerà incredibile ma si avvererà… Quante volte sentendo una frase del genere abbiamo scosso la testa e pensato che queste cose capitano solo agli altri mentre la realtà è ben diversa? E quante volte abbiamo fatto la considerazione che non sono certamente i sogni quelli che ci permettono di sopravvivere? Eppure esiste chi, scegliendo di inseguire il proprio sogno ne ha fatto la sua unica fonte di guadagno, oltre che la propria felicità, perché è vero che chi realizza i propri desideri è più soddisfatto rispetto a chi vive solo di doveri. E non si tratta di fortuna, no, ma di pensiero positivo, poiché nel momento in cui si crede davvero in ciò che si sta facendo e si lavora duramente per conseguire il risultato, questo si verifica, sembra assurdo ma è così. Il…

Continua a leggere

Presentazioni

Ciao a tutti. Prima di tutto le presentazioni: sono Marta Lock scrittrice e redattrice di cronaca italiana, e già da questo si capisce come la mia vita sia costantemente in bilico tra fantasia e realismo, tra sogno e realtà. Da una parte il desiderio di far fluire le emozioni e lasciare che escano per comunicarle e trasmetterle a chi legge, dall’altra l’incontro-scontro con la quotidianità del nostro paese, nell’assoluto realismo dei tempi in cui viviamo. Molto spesso si identifica lo scrittore come colui che ha le risposte, o che ama filosofeggiare e fornire agli altri la propria visione del mondo. Per quanto mi riguarda non mi ritengo né filosofa né colei che ha le risposte, credo che lo scrittore sia semplicemente una persona con una particolare sensibilità che gli permette di interrogarsi su ciò che vede intorno a sé, aprendosi a vari punti di vista e diverse interpretazioni, altrimenti non…

Continua a leggere
1 33 34 35