Le dinamiche del cuore

Le dinamiche del cuore

Il giorno in cui smetteremo di cercare nelle persone ciò che conosciamo… o di sfuggire da caratteristiche già note… sarà lo stesso in cui apriremo la porta a qualcuno che è tutto ciò di cui avevamo bisogno… senza saperlo… Tutto ciò che fa parte da sempre della nostra quotidianità sembra essere rassicurante, malgrado in passato non ci abbia resi completamente felici e appagati, ci abbia lasciato insoddisfazioni, ferite interiori, desiderio di rivalsa, o semplicemente atteggiamenti di contestazione volti semplicemente ad attrarre l’attenzione per colmare le lacune che sono state lasciate da chi doveva riempirci l’anima e il cuore. I rapporti familiari, quelli in cui ci troviamo a vivere nei primi anni di vita e poi durante quelli della crescita, sono fondamentali per dar vita a quelle dinamiche di azione e reazione che poi contraddistingueranno la nostra ricerca inconscia delle medesime abitudini con cui abbiamo avuto a che fare. Oppure, al…

Continua a leggere

Stesso grado di follia

Stesso grado di follia

Nell’imperfezione di un rapporto… può nascondersi la grandezza di un sentimento… La nostra vita sentimentale ha spesso connotazioni altalenanti, più simili alle salite e alle discese di un ottovolante che non al porto sicuro che immaginavamo e immaginiamo quando pensiamo a una relazione, inducendoci così, a volte per scelta e altre per decisione di altri, a realizzare che la persona che abbiamo avuto di fronte non era quella giusta per noi. Certo, quando ci siamo trovati nel mezzo del corso degli eventi, nelle circostanze turbolente o semplicemente disgreganti che abbiamo vissuto, non eravamo nelle condizioni di poter accettare e accogliere la naturale presa di coscienza dell’incompatibilità evidente bensì abbiamo dovuto affrontare recriminazioni, scontri, litigi, in cui entrambi, sia noi che l’altro, dovevamo evidenziare mancanze e differenze come se fossero torti o colpe. In realtà spesso si trattava solo ed esclusivamente di caratteristiche inconciliabili, modi di essere differenti che non riuscivano…

Continua a leggere

Litigi, scontri e bizzarre conseguenze

Litigi, scontri e bizzarre conseguenze

E poi comprendiamo che il confronto è un momento fondamentale… non solo per scoprire le ragioni e le reazioni dell’altro… ma anche per conoscere più a fondo noi… Per molto tempo nel nostro passato emotivo e personale ci siamo sentiti fortemente a disagio davanti a contrasti che avevano avuto l’effetto di condurci a uno scontro diretto, un po’ a causa del nostro temperamento impulsivo ma in fondo decisamente sincero, un po’ perché nelle intemperanze giovanili eravamo incapaci di controllare la veemenza nell’esprimere un pensiero, un punto di vista. In molte di quelle situazioni in cui finivamo per trovarci però, l’altra parte si era sentita talmente infastidita dall’essere davanti a un’aperta ostilità su un suo comportamento o relativa a una circostanza che si stava verificando, da aver reagito con un silenzio e in alcuni casi con una fuga assolutamente inaspettati e non desiderati da noi. Non era quello il risultato che…

Continua a leggere

Ancora qui, ancora noi

Ancora qui, ancora noi

Nel continuo dinamismo della nostra vita… tutto ciò di cui abbiamo bisogno in fondo… è di incontrare qualcuno che resti… Esistono strane coincidenze, o quanto meno questo è il nome che inizialmente sentiamo di potergli dare, che ci conducono inaspettatamente verso qualcuno con cui percepiamo una sensazione unica, mai sperimentata prima, come se incrociando il suo sguardo in qualche modi ci sembrasse di riconoscerlo pur senza averlo mai incontrato. Ovviamente non riusciamo a non tuffarci dentro quella conoscenza che sembra essere scritta nel destino e che, lo sappiamo fin dall’inizio, segnerà indelebilmente la nostra esistenza; tuttavia le esperienze precedenti frenano lo slancio spontaneo che nasce istintivamente, e così tentiamo di ridimensionare le emozioni e le sensazioni facendo rientrare quella frequentazione nei parametri più ordinari delle altre che abbiamo vissuto. La paura di entrambi ci induce ad aver bisogno di mantenere un controllo su qualcosa che continua a voler sfuggire a ogni…

Continua a leggere

Cosa c’è tra noi?

Cosa c’è tra noi?

Tra il percepire un’affinità e il veder crescere una sintonia… esiste una terra di mezzo che si chiama tempo… e una forza magnetica che si chiama alchimia… Capita a volte, nel corso della nostra esistenza, di fare un incontro particolare, strano per molti versi e assolutamente inspiegabile nelle dinamiche e nelle sensazioni che ci suscita fin dal primo istante; la sensazione di familiarità, il sentirsi a proprio agio già dalle frasi scambiate ci inducono a pensare che quell’incontro apparentemente casuale sia l’epilogo del lungo cercare che ha caratterizzato il nostro cammino fino a quel momento. Il modo di porsi, il modo di pensare e di esprimersi sono talmente simili da rendere superflue spiegazioni che non farebbero che ribadire ciò che è evidente e chiaro dalle prime parole, anche se sia noi che l’altro ci sentiamo stupiti e destabilizzati per un’affinità profonda alla quale non riusciamo a dare un senso razionale….

Continua a leggere

Serendipitamente

Serendipitamente

Spesso aspettando qualcosa… incontriamo altro… perché così è la vita… Alcune volte abbiamo la netta sensazione che le forze cosmiche si mettano d’impegno per crearci ostacoli e rallentamenti nei confronti di qualcosa che siamo ansiosi di raggiungere, di conseguire; quelle volte abbiamo la sensazione di essere dei tronchi trascinati dalla corrente che, nonostante la nostra volontà di andare verso una direzione, ci spinge irrimediabilmente verso quella opposta. Nel momento delle contrarietà non è facile accettare quella che prendiamo come una sconfitta, una disfatta totale, sensazione accompagnata dalla frustrazione di non poter ottenere ciò che in quella fase contava davvero. Dunque promettiamo a noi stessi che la prossima volta combatteremo di più, che saremo più determinati e più forti perché così, ci diciamo sicuri, le cose andranno diversamente. Nelle fasi successive alla prima, così tanto piena di opposizioni, abbiamo imparato come aggirare gli ostacoli senza buttarci nell’occhio del ciclone, abbiamo appreso…

Continua a leggere

Qualcosa di meglio

Qualcosa di meglio

Il giorno in cui avremo ben chiaro cosa vogliamo… coinciderà con quello in cui sceglieremo di non accettare… tutto ciò che non gli corrisponda… I compromessi che abbiamo accettato nel nostro passato emotivo, quelli che al momento ci sembravano la scelta giusta per trattenere a noi una persona che credevamo fortemente fosse l’unica che sentivamo di volere, hanno segnato delle svolte fondamentali per comprendere noi stessi e il tipo di relazione che volevamo avere nella nostra vita, la più adatta alle nostre caratteristiche e ai nostri bisogni interiori. Tuttavia per costruire la consapevolezza adulta che sentiamo di avere oggi, abbiamo dovuto procedere per tentativi, provare varie sfumature che, di volta in volta, ci hanno aiutati a comprendere verso quale tipo di storia sentimentale dovevamo orientarci per sentirci più a nostro agio. Non è stato affatto semplice compiere un percorso di conoscenza e di approfondimento, soprattutto nella fase in cui sapevamo…

Continua a leggere

Quando tutto cambia

Quando tutto cambia

Il giorno in cui penseremo di tornare sui nostri passi… potrebbe essere lo stesso nel quale accadrà qualcosa… che ci metterà davanti a un nuovo percorso… Arriva prima o poi un momento, normalmente successivo a una profonda introspezione sul nostro stato emotivo, durante il quale facciamo un bilancio su quanto sia stato importante ciò che del nostro passato abbiamo lasciato andare, di quanti siano stati gli errori legati a incomprensioni mai davvero risolte, di quali e profondi siano stati quei sentimenti che, nonostante abbiamo atteso arrivassero di nuovo, non sono più giunti a sollevare un’emotività che sembra essersi seduta su se stessa, rassegnata a restare in silenzio. In quel particolare frangente non possiamo fare a meno di ricordare con nostalgia chi, del passato più recente sia stato protagonista, anche se nel momento del distacco i motivi per allontanarci erano stati molto più forti di quelli per restare; tuttavia, a distanza…

Continua a leggere

A proposito di te

A proposito di te

Se non riusciamo a cambiare le cose… forse è arrivato il momento di cambiare quella parte di noi… che permette alle cose di essere sempre uguali… Perché a volte abbiamo la sensazione che le cose per noi si verifichino sempre con la medesima modalità? Come mai, nonostante vorremmo con tutte le nostre forze, indirizzarci verso situazioni nuove e diverse, ci ritroviamo prima o poi, ad ammettere che somigliano in modo impressionante alle precedenti? Per quale motivo non ci riesce di uscire dal circolo vizioso che ci induce a incontrare sul nostro cammino, la stessa tipologia di persone anche se sappiamo che non vanno bene per noi? Durante tutto il nostro processo di maturazione personale abbiamo molto spesso cercato di analizzare a fondo noi stessi e le circostanze che si siamo trovati a vivere, perché avevamo già compreso da tempo che senza autocoscienza non avrebbe mai potuto esserci il superamento degli…

Continua a leggere

Questione di feeling

Questione di feeling

Le persone non sono né giuste né sbagliate… sono solo persone perfettamente compatibili con qualcuno… e assolutamente dissonanti da qualcun altro… Quante volte ci è capitato di conoscere persone perfette per noi sulla carta ma con cui poi stare insieme era impossibile? Perché dopo i primi tempi in cui tutto sembrava bellissimo, ci troviamo a fare i conti con incomprensioni e dissonanze che mai avremmo immaginato di dover affrontare? Come mai a noi capitano sempre le persone più sbagliate? Nel corso della nostra educazione emotiva, quella che si genera attraverso incontri e relazioni che sedimentano ed edificano la nostra struttura di adulti consapevoli, ci capita spesso di sentirci fortemente attratti dal nostro opposto, quello verso cui ci guidano la passionalità e l’impulso, quello che ci affascina proprio perché talmente diverso da noi da farci desiderare di trovare il modo di colmare quella distanza o perché sentiamo che ha ciò che…

Continua a leggere
1 2