Quando tutto cambia

Quando tutto cambia

Il giorno in cui penseremo di tornare sui nostri passi… potrebbe essere lo stesso nel quale accadrà qualcosa… che ci metterà davanti a un nuovo percorso… Arriva prima o poi un momento, normalmente successivo a una profonda introspezione sul nostro stato emotivo, durante il quale facciamo un bilancio su quanto sia stato importante ciò che del nostro passato abbiamo lasciato andare, di quanti siano stati gli errori legati a incomprensioni mai davvero risolte, di quali e profondi siano stati quei sentimenti che, nonostante abbiamo atteso arrivassero di nuovo, non sono più giunti a sollevare un’emotività che sembra essersi seduta su se stessa, rassegnata a restare in silenzio. In quel particolare frangente non possiamo fare a meno di ricordare con nostalgia chi, del passato più recente sia stato protagonista, anche se nel momento del distacco i motivi per allontanarci erano stati molto più forti di quelli per restare; tuttavia, a distanza…

Continua a leggere

Irresistibile follia

Irresistibile follia

Il giorno in cui tenteremo di spiegare o capire un’emozione… sarà lo stesso in cui scopriremo che l’unica cosa che è possibile fare… è lasciarci avvolgere… Nell’età adulta ci siamo abituati a razionalizzare, dare un senso logico, a tutto ciò che ci succede; questo perché è rassicurante far rientrare ogni cosa dentro una spiegazione, dentro uno schema che ci fa sentire protetti dall’incognita, e anche perché in fondo è così che bisogna essere da adulti, equilibrati, solidi, disillusi ma stabili. Questa convinzione genera in molti di noi chiusure, blocchi, barriere nei confronti di tutto ciò che potrebbe mettere in discussione quell’equilibrio faticosamente raggiunto, freni emotivi nel lasciarci andare all’imprevisto, a ciò che non è stato prestabilito, a tutte quelle occasioni che ci si presentano inaspettate e che ci danno un forte scossone vissuto come una minaccia. Certo, spesso la reazione è un baluardo a protezione di un’emotività che porta con…

Continua a leggere

E poi chissà…

E poi chissà…

Ciò che non è successo… ci lascia addosso la romantica fantasia… che avrebbe potuto essere bello… tuttavia la realtà è che non è successo… Quante volte ci è capitato di aver fatto un incontro del tutto casuale che per uno strano concatenamento di cause non abbiamo potuto approfondire? Come mai in alcuni casi ci sentiamo colpiti proprio da qualcuno che guardiamo per caso mentre siamo concentrati su altro ma poi, per volere del fato, lo vediamo allontanarsi? Perché a volte entriamo in contatto con una persona che ci piace al primo impatto, che cattura la nostra attenzione come poche volte ci succede, ma poi quell’incontro non riesce ad avere un seguito? Per quale motivo le persone a volte svaniscono così repentinamente come sono apparse nella nostra vita? Riuscire a comprendere le dinamiche della casualità è impossibile tanto quanto lo è cercare di dare un senso a quello strano meccanismo che…

Continua a leggere