Quell’attimo di eterno

Quell’attimo di eterno

Non tutti i begli inizi si trasformano in belle storie… molti rimangono solo dei begli inizi… Quante volte ci è capitato di imbatterci in un incontro magico, perfetto per il susseguirsi di causa ed effetto e per la reciprocità che si sprigiona subito? Quante di quelle volte la stessa magia si è consolidata nel tempo prolungandone l’effetto sui sentimenti e sull’armonia di un rapporto? Perché invece nella maggior parte dei casi quegli inizi si trasformano poi in situazioni dalle quali si genera qualcosa di completamente diverso da quanto previsto o presunto, viste le premesse? Come mai la perfezione di quella prima volta si modifica facendoci trovare di fronte a qualcuno che ci rendiamo conto non ha nulla a che vedere con l’immagine che avevamo di lui? Capita in alcuni momenti particolari della nostra vita, quelli in cui siamo distratti, sovrappensiero, di imbatterci in un incontro che non speravamo più di…

Continua a leggere

E poi chissà…

E poi chissà…

Ciò che non è successo… ci lascia addosso la romantica fantasia… che avrebbe potuto essere bello… tuttavia la realtà è che non è successo… Quante volte ci è capitato di aver fatto un incontro del tutto casuale che per uno strano concatenamento di cause non abbiamo potuto approfondire? Come mai in alcuni casi ci sentiamo colpiti proprio da qualcuno che guardiamo per caso mentre siamo concentrati su altro ma poi, per volere del fato, lo vediamo allontanarsi? Perché a volte entriamo in contatto con una persona che ci piace al primo impatto, che cattura la nostra attenzione come poche volte ci succede, ma poi quell’incontro non riesce ad avere un seguito? Per quale motivo le persone a volte svaniscono così repentinamente come sono apparse nella nostra vita? Riuscire a comprendere le dinamiche della casualità è impossibile tanto quanto lo è cercare di dare un senso a quello strano meccanismo che…

Continua a leggere

La vibrazione di un attimo

La vibrazione di un attimo

A volte ciò che desideriamo di più… è rivivere quell’attimo indimenticabile… che ha preceduto un inizio… Nei momenti in cui il nostro cammino sentimentale sembra aver subìto una brusca battuta d’arresto, di quelli durante i quali non pensiamo più con rabbia al passato più o meno recente e ci sentiamo soli all’interno della nostra quotidianità, privati di quella condivisione di ogni tipo di avvenimento che inevitabilmente si genera quando abbiamo accanto a noi una persona, in quei momenti, dicevo, abbiamo la sensazione che le nostre emozioni siano appiattite. Pensiamo che sarà difficile riuscire a credere di nuovo in una storia, che sarà improbabile ricominciare a fidarci, che sarà impossibile provare lo stesso coinvolgimento. l disorientamento che deriva da questa chiusura emotiva da un lato ci rassicura perché sappiamo che nessuno sarà lì per farci sognare e poi repentinamente portarci via quel sogno che aveva alimentato, dall’altro però ci fa sentire…

Continua a leggere

Magia di un brivido

Magia di un brivido

Passiamo la maggior parte della vita aspettando un brivido… e spesso non basta la restante parte… per cancellarne il ricordo… Nel momento in cui raggiungiamo l’età adulta, quella in cui abbiamo lasciato da parte le intemperanze e le irruenze giovanili, quella in cui ci hanno raccontato che dobbiamo dimostrare di avere equilibrio e non possiamo lasciarci prendere dal fattore emotivo a scapito di quello razionale, a volte sembriamo volerci adeguare a questo pensiero comune, mentre altre qualcosa dentro di noi continua a desiderare di ribellarsi e ricordarci di non soffocare ciò che in fondo ci rendeva felici, vittime di alti e bassi, è vero, ma sicuramente più appagati. Dunque scegliamo di destinare tutto l’equilibrio e la razionalità ai rapporti professionali e interpersonali quotidiani ma nella sfera dominata e governata dall’anima decidiamo di voler aspettare un nuovo brivido, quello che ci farà guardare qualcuno e sentire che è proprio lì che…

Continua a leggere