Che senso ha?

Che senso ha?

Spesso il senso di qualcosa diventa chiaro… quando smettiamo di domandarci… che senso abbia… Quante volte ci siamo ritrovati a chiederci che senso avesse un qualcosa che ci stava succedendo? Perché si verificano alcuni avvenimenti che poi prendono una piega completamente diversa da quella che avevano in un primo momento? Come mai tutto sembra spingerci verso una direzione che sembra quella giusta per noi ma che poi si rivela invece un incidente di percorso, una caduta dalla quale dobbiamo, per l’ennesima volta, rimetterci in piedi? La nostra vita è un lungo cammino verso l’approfondimento della conoscenza di ciò che siamo, di ciò che desideriamo e di ciò verso cui tendiamo, elementi fondamentali e indispensabili per maturare, crescere, evolvere interiormente prima di sentirci adulti completi e compiuti, per quanto la compiutezza possa far parte dell’essere umano. Sì, perché è insita nella natura dell’uomo la predisposizione alla costante modifica di sé proprio…

Continua a leggere

Sul filo del tempo

Sul filo del tempo

Tutto ciò che sembra definitivo spesso è solo un punto di svolta… e ciò che pensiamo sia totalmente instabile diventa un punto fermo… ma in fondo è questa la vita… Spesso ci troviamo a vivere situazioni inattese in cui crollano le sicurezze e tutto ciò che avevamo dato per certo, per acquisito. Ciò che accade ci disorienta proprio a causa della sensazione di precarietà che infonde a tutti i settori della nostra vita, soprattutto quando costruire, mattone su mattone, qualcosa che per noi rivestiva grande importanza ha richiesto grandi energie, grande determinazione e notevole fatica affinché potesse realizzarsi. Dopo aver conseguito il risultato voluto ci eravamo sentiti stabili, in perfetto equilibrio tra ciò che desideravamo e ciò che abbiamo ottenuto solo e unicamente grazie alla nostra volontà e capacità di rendere reale ciò che prima non lo era. In quei momenti di appagamento sappiamo di essere esattamente dove volevamo stare…

Continua a leggere

Anime ribelli

Anime ribelli

E poi comprendiamo che ciò che vogliamo davvero… è quella normalità da cui in passato siamo scappati… quando eravamo convinti di volere di più… Il percorso di crescita di ogni individuo si presenta completamente differente da quello di un altro, questo perché le inclinazioni del singolo sono diverse, costituiscono un mondo a sé che lo rendono unico nella moltitudine. I più tranquilli, equilibrati, moderati, si incamminano fin da subito verso certezze volte alla costruzione della solidità, professionale, economica e soprattutto sentimentale, laddove un rapporto stabile viene visto come una bilancia di vita, una serenità necessaria per affrontare tutti gli altri settori dell’esistenza. I moderati, che spesso si autodefiniscono indecisi, non sono molto sicuri di cosa vogliano fare davvero, se fermarsi e costruire oppure esplorare rinunciando alle certezze che derivano dalla stabilità, però nel dubbio che non riescono mai a sciogliere, trovandosi tra il fuoco della curiosità e quello delle regole…

Continua a leggere