Il senso del tutto

Il senso del tutto

Il giorno in cui penseremo di aver sbagliato tutto… dovrebbe coincidere con quello nel quale realizzare… che quegli errori potrebbero essere stati una grande opportunità… Nel momento in cui ci troviamo ad avere a che fare con ostacoli, cadute, sbagli a seguito dei quali siamo stati costretti a modificare un determinato percorso, o alcune convinzioni che ritenevamo basilari e da cui abbiamo fatto fatica a staccarci, o ancora a mettere la parola fine all’interazione, al rapporto con qualcuno a cui tenevamo, in quel momento dicevo, ci sembra che il mondo ci crolli addosso perché siamo perfettamente consapevoli che se non avessimo commesso quell’errore tutto sarebbe rimasto esattamente come prima. La tristezza della perdita, della forzata rinuncia, si associa dunque al senso di colpa per essere stati i soli responsabili degli accadimenti, di quel concatenamento di circostanze che si dipanano dalla nostra prima, sprovveduta azione. Decidiamo così di avere un atteggiamento…

Continua a leggere

Se cambi non vali

Se cambi non vali

E poi all’improvviso scopriamo che tutto ciò a cui eravamo attaccati prima… diventa irrilevante se mantenendolo potremmo perdere qualcosa di molto più importante… e così ci lasciamo andare al cambiamento… La delicata fase a seguito di cui siamo entrati nel mondo degli adulti, al termine di un percorso complesso di approfondimento e di presa di coscienza di doverci allontanare dal puro istinto appartenente all’età precedente e di assumere un atteggiamento più razionale, più meditato, ha costituito un punto di svolta fondamentale perché ci ha indotti spesso ad associare la serietà a un approccio risoluto e rigido utile a infondere negli altri fiducia e senso di affidabilità. Questo, laddove si è rivelato risorsa determinante per alcuni aspetti della nostra vita, o forse sarebbe meglio dire in alcune circostanze, d’altro canto ci ha però intrappolati all’interno di schemi e di gabbie che noi stessi abbiamo costruito per non perdere mai quell’armatura di…

Continua a leggere

Sono qui per te

Sono qui per te

Le cose spesso non giungono nella maniera che abbiamo immaginato… bensì nel modo migliore per indurci a compiere quel cambiamento… che diversamente non avremmo mai considerato… Quante volte ci siamo trovati davanti a un evento, a una circostanza, completamente destabilizzanti rispetto a tutto ciò che avevamo previsto o pianificato? Perché quel particolare accadimento, o quella determinata persona, hanno incrociato il nostro cammino inducendoci a guardare dentro noi stessi in un modo molto più profondo di quanto saremmo stati in grado di fare fino a poco prima? Come mai, malgrado la nostra resistenza iniziale, ci sembra tanto giusto compiere quella modificazione che siamo indotti a compiere, senza che questo costituisca lo sforzo che eravamo convinti avrebbe costituito? Esistono alcune fasi della nostra esistenza, momenti salienti in cui, pur restando saldamente attaccati alle convinzioni e alle abitudini precedenti, ci sentiamo immobili, consci di dover andare verso un cambiamento, un’evoluzione a cui al…

Continua a leggere

Sai chi sei?

Sai chi sei?

Ciò che siamo oggi è la somma degli errori e delle esperienze di ieri… e della consapevolezza di chi vogliamo diventare domani… senza soluzione di continuità… Esistono situazioni e circostanze che, pur presentandosi in maniera differente nel corso della nostra vita, ci inducono a mettere in atto le medesime dinamiche, un po’ per nostra abitudine comportamentale, un po’ perché sembra essere molto più semplice agire nella maniera in cui siamo abituati, quella più affine alla nostra personalità e alla nostra indole. Eppure in molti casi quegli atteggiamenti che continuiamo a mettere in atto, hanno provocato problemi a noi e alle persone con cui ci interfacciavano in una determinata fase, hanno generato reazioni a seguito delle quali ci siamo trovati di fronte a un bivio, a una scelta da cui non abbiamo potuto tirarci indietro. Le circostanze che si sono susseguite hanno costituito un’importante occasione per guardarci a fondo, comprendere se…

Continua a leggere

Di nuovo noi

Di nuovo noi

Il modo migliore per essere se stessi è ricordare come eravamo… prima che gli accadimenti della vita ci cambiassero… trovando quella parte potremmo capire come farla convivere con le persone che siamo diventati… La crescita, quel tendere verso gli obiettivi che abbiamo stabilito di raggiungere, ci porta molto frequentemente ad abbandonare le idee, le velleità, l’idealismo che ci avevano accompagnati nella fase precedente e che avevamo combattuto per non perdere; le circostanze ci hanno messo davanti a scelte obbligate, frangenti in cui non rinunciare a qualcosa di noi avrebbe significato lasciar andare un’occasione, una persona, un’opportunità importante davanti alla quale, malgrado le resistenze, abbiamo dovuto capitolare. Sebbene in principio fossimo contrariati per aver in qualche modo tradito una parte della nostra essenza, con l’andare del tempo non abbiamo potuto fare a meno di constatare quanto quella piccola rinuncia abbia portato vantaggi nel nostro percorso, quello che eravamo fermamente intenzionati a…

Continua a leggere

Scatole cinesi

Scatole cinesi

Il giorno in cui penseremo di aver sbagliato tutto… dovrebbe coincidere con quello nel quale realizzare… che quegli errori potrebbero essere stati una grande opportunità… Quante volte ci siamo trovati a rimpiangere alcune azioni che hanno generato inaspettate reazioni a seguito delle quali abbiamo dovuto cambiare il nostro percorso? In quante occasioni ci siamo trovati a fare i conti con gli sbagli che, messo da parte l’orgoglio iniziale abbiamo dovuto ammettere di aver commesso, e con la conseguente modificazione della realtà nella quale ci trovavamo? Cosa ci spinge a credere che le situazioni abbandonate e lasciate indietro, nostro malgrado, fossero il meglio per noi? Molto più spesso di quanto siamo disposti ad ammettere gli accadimenti della vita ci conducono a commettere errori di valutazione, azioni impulsive o inversioni di marcia che rompono gli equilibri precedentemente costruiti costringendoci a crearne di nuovi; in quelle circostanze ci sentiamo abbattuti e delusi, alla…

Continua a leggere

Ciò che conta davvero

Ciò che conta davvero

Tutto ciò di cui eravamo fermamente convinti comincia a cambiare… quando il desiderio di modifica diventa più irresistibile… della necessità di aggrapparci ai punti fermi precedenti… Esistono alcune certezze, alcuni punti fermi costruiti nel corso del tempo, durante il cammino verso la conoscenza di noi e della direzione verso cui vogliamo andare, sulle quali abbiamo fondato i nostri princìpi, le convinzioni irrinunciabili alle quali abbiamo sempre fatto riferimento nel momento in cui tutto ciò che si trovava intorno a noi sembrava vacillare. Proseguire aggrappandoci a quelle solide boe si è rivelato costantemente positivo proprio in virtù della necessità di certezze che dovevano accompagnarci e che avevamo bisogno restassero anche in quelle fasi nelle quali sapevamo di dover compiere scelte di cui non potevamo conoscere l’esito o, al contrario, per cui avevamo optato pur sapendo di cadere sul morbido, qualora non avessimo raggiunto l’obiettivo, perché facenti parte di quel mondo rassicurante,…

Continua a leggere

Equilibri imperfetti

Equilibri imperfetti

A volte desideriamo qualcosa ma non troviamo chi ce lo dia… altre incontriamo qualcuno che può darcelo… nel momento in cui non lo desideriamo… e così restiamo in bilico ad aspettare la congiunzione perfetta… Siamo tutti figli del nostro tempo, un vivere strano che a volte ci fa sentire trascinati dalla corrente mentre altri completamente fermi e immobili nell’attesa che le cose ricomincino a muoversi; questo costante dondolìo si verifica sia nella nostra sfera professionale e interrelazionale, sia in quella sentimentale ed emotiva, dove gli alti e bassi sono persino più amplificati proprio in virtù del coinvolgimento che le faccende di cuore generano. Anche in termini di durata tutto è rivoluzionato rispetto a due ventenni fa, il tempo dei rapporti si è abbreviato notevolmente un po’ perché siamo diventati più consapevoli di ciò che ci rende felici e di ciò che invece non possiamo accogliere nella nostra vita, un po’…

Continua a leggere

Cercando me

Cercando me

Non importa come ci vede tutto il resto del mondo… ciò che conta davvero… è trovare qualcuno nel mondo… che riesce a vedere tutto ciò che siamo… La vita si sa, è una continua e costante sperimentazione, una perenne ricerca di qualcosa che spesso non sappiamo di dover trovare, quasi come se ci fosse una forza magnetica che ci induce ad avvicinarci a persone ed esperienze, indipendentemente dalla nostra volontà consapevole, al fine di compiere un percorso di maturazione fondamentale per conoscere a fondo noi stessi. Il cammino spesso è lungo e tortuoso perché è necessario scoprire nuovi tasselli prima di riuscire a comporre un puzzle che, man mano che progrediamo, sembra continuare a scomporsi di nuovo, come una tela di Penelope della quale non si riesce a vedere la fine. Ciò che però si cementa, evento dopo evento, incontro dopo incontro, è l’autocoscienza di chi siamo, di quanto complessa…

Continua a leggere

In viaggio verso noi

In viaggio verso noi

Tra i tanti percorsi della nostra vita… quello in cui preferiamo fermarci…. a volte è quello dove arriviamo per caso… Molti di noi sentono, a un certo punto della vita, il bisogno di rompere gli schemi, sovvertire l’ordine della normalità, di ciò che è più giusto o adatto, per andare, scoprire conoscere, perché consapevoli che attraverso quel passaggio accrescerà la consapevolezza  e la conoscenza di se stessi. E l’impulso a seguire la propria energia interiore è talmente forte in alcuni casi, da non poter restare inascoltata, a nulla varranno le resistenze di chi tenta di fermarci, di convincerci che quel passo non ci darà garanzie di riuscita, che potrebbe anche non andare come speriamo. Noi, determinati e sicuri, non permettiamo loro di mettere un freno a quell’istinto che a gran voce ci sta suggerendo di effettuare una scelta che molto spesso non va verso qualcosa in particolare, o meglio non…

Continua a leggere
1 2