Sei davvero felice?

Sei davvero felice?

Ogni volta che scegliamo con la testa… rischiamo di trovarci faccia a faccia con qualcosa che ci fa capire… che sarebbe stato meglio seguire le emozioni… Il cammino dentro l’esistenza a volte si presenta tortuoso e complicato, pieno di ostacoli, di discese e di salite che per molti di noi appaiono faticose, ardue, e ci fanno desiderare di procedere su un terreno più stabile, meno scivoloso, che ci permetta di mantenere inalterato quell’equilibrio verso cui tendiamo. Dunque sviluppiamo la rassicurante convinzione che se procediamo dando la priorità alla mente, alla razionalità e alla logica, possiamo controllare meglio gli eventi, le cose che decidiamo o meno di far accadere, evitandoci il rischio di soccombere a un’ulteriore destabilizzazione nella quale non vogliamo più trovarci. Ecco perché, quelli di noi che temono il vortice confuso degli imprevisti, dell’irrazionalità, tendono a ragionare e valutare i pro e i contro di qualunque scelta, perché in…

Continua a leggere

La legge del gomitolo

La legge del gomitolo

  E poi scopriamo quanto tutto ciò che avevamo creduto difficile… fosse in realtà incredibilmente semplice…  Non possiamo negare che stiamo vivendo in un’epoca particolare, in cui tutti sembrano dover nascondere qualcosa, celare la propria vera natura, schermarsi dagli altri che vengono visti come antagonisti, rivali, persone che vogliono qualcosa o che hanno sempre un secondo fine. Il risultato di questa realtà è che ci abituiamo a mettere delle barriere per difenderci, barriere talmente alte che in alcuni momenti diventano inaccessibili persino a noi stessi e ci portano a dimenticare chi siamo davvero. In virtù di questa abitudine ci sembra scontato credere che ogni cosa sia complicata, che i rapporti con gli altri siano falsati e che ogni frase, ogni affermazione, nascondano qualcosa di diverso rispetto a ciò che sentiamo attraverso il suono della voce. Dunque una risposta non viene mai presa per quella che è, le parole vengono continuamente…

Continua a leggere

Camminando camminando

Camminando camminando

Il momento in cui capiremo dove vogliamo andare… sarà lo stesso in cui troveremo la strada… La vita sembra essere un continuo alternarsi di certezze e di dubbi, di obiettivi che vogliamo raggiungere e di staticità che subito dopo desideriamo contrastare, non perché non siamo mai soddisfatti, come spesso ci sentiamo ripetere da chi vede l’immobilità come una dimostrazione di serietà ed equilibrio, bensì perché qualcosa dentro di noi ci suggerisce di continuare a tendere verso qualcos’altro. Non è che ciò che abbiamo non ci appaghi anzi, per periodi più o meno lunghi ci sentiamo come se avessimo raggiunto il nostro scopo, però poi riaffiora, insidiosa, quella sottile insoddisfazione, quel campanellino che ci dice che non è quella la nostra meta, che dobbiamo cercare ancora. In realtà non abbiamo ben chiaro quale sia il traguardo finale, né tantomeno il modo più breve per raggiungerlo, così ci misuriamo di volta in…

Continua a leggere

In un posto nel mondo

In un posto nel mondo

Può succedere che dove molti hanno trovato una scusa… qualcuno riesca invece a trovare il modo… e così vince… Quante volte ci siamo sentiti dire da qualcuno che non si sentiva pronto? In quante occasioni ci è stata rivolta un’obiezione a qualcosa che non eravamo interessati a puntualizzare, né avevamo chiesto? Perché dunque, se davvero le scuse sono più forti e importanti delle motivazioni, dare inizio a qualcosa che si sa già di non poter portare avanti? E ancora, come mai davanti alla nostra naturale diffidenza l’altro, l’esitante, indietreggia trovando pretesti per non cercare di sciogliere i nostri dubbi, generandone di fatto di nuovi? In quella giungla contemporanea costituita dal mondo delle relazioni e dei sentimenti, spesso ci troviamo impantanati dentro una fitta rete di incertezze e indecisioni che, nostro malgrado ci hanno indotti a dubitare persino di noi stessi, del nostro atteggiamento, del nostro modo di affrontare una conoscenza….

Continua a leggere

Io ti cercherò

Io ti cercherò

Spesso il problema non è che non troviamo ciò che cerchiamo… spesso è che non sappiamo cosa stiamo cercando… Quante volte ci siamo arresi scoraggiati dall’evidenza di non riuscire a ottenere ciò che volevamo? In quante altre occasioni abbiamo ottenuto tutto e poi, dopo un po’, abbiamo iniziato a domandarci se era davvero tutto ciò che desideravamo? Perché in alcune occasioni andiamo sicuri verso qualcosa ma in un secondo momento facciamo dei passi indietro come se tutta la sicurezza stesse dissolvendosi? Non sarà che sta proprio nell’insicurezza la vera crescita? Sarà forse il cercare ciò che pensiamo di volere, il modo migliore per capire, sbaglio dopo sbaglio, dubbio dopo dubbio, chi siamo veramente, dove vogliamo andare e grazie a questo maturare? Quando ci catapultiamo nella vita adulta, mani e piedi dentro la voglia di scoprirci e di scoprire il mondo esterno, impegnati a dimostrare quanto determinati e già adulti siamo…

Continua a leggere