Gioco di specchi

Gioco di specchi

Spesso l’apparenza nasconde un’intensa sostanza… tanto quanto la mancanza di sostanza… emerge malgrado un’impeccabile apparenza… Nella società dell’apparire la corsa frenetica a ottenere prestigio e fama in virtù di un’immagine che risponda ai canoni attuali della perfezione diventa quasi un principio irrinunciabile, un modus vivendi necessario a farci sentire accettati e inclusi. Spesso per perseguire l’obiettivo tendiamo a trascurare, o solo a nascondere, la nostra interiorità, come se in qualche modo la sua voce ci facesse sentire deboli, vulnerabili, attaccabili proprio nel punto più fragile; sviluppiamo così un atteggiamento che tende a tutelare le nostre profondità, celandole in maniera sempre più determinata fino quasi a dimenticare che esistano e consacrandoci all’inseguimento di quella impeccabile perfezione apparente funzionale a raggiungere gli obiettivi stabiliti. Tuttavia, malgrado gli sforzi per relegare in un angolo tutto quel ricco mondo interiore che fa parte della nostra natura, siamo costretti ad arrenderci all’evidenza che quella sensibilità…

Continua a leggere