Sono qui per te

Sono qui per te

Le cose spesso non giungono nella maniera che abbiamo immaginato… bensì nel modo migliore per indurci a compiere quel cambiamento… che diversamente non avremmo mai considerato… Quante volte ci siamo trovati davanti a un evento, a una circostanza, completamente destabilizzanti rispetto a tutto ciò che avevamo previsto o pianificato? Perché quel particolare accadimento, o quella determinata persona, hanno incrociato il nostro cammino inducendoci a guardare dentro noi stessi in un modo molto più profondo di quanto saremmo stati in grado di fare fino a poco prima? Come mai, malgrado la nostra resistenza iniziale, ci sembra tanto giusto compiere quella modificazione che siamo indotti a compiere, senza che questo costituisca lo sforzo che eravamo convinti avrebbe costituito? Esistono alcune fasi della nostra esistenza, momenti salienti in cui, pur restando saldamente attaccati alle convinzioni e alle abitudini precedenti, ci sentiamo immobili, consci di dover andare verso un cambiamento, un’evoluzione a cui al…

Continua a leggere

Senza direzione apparente

Senza direzione apparente

Il momento in cui ci domandiamo dove stiamo andando… può essere lo stesso nel quale cominciamo inconsapevolmente a camminare… verso la direzione che ce lo farà scoprire… In molteplici circostanze della nostra esistenza ci siamo trovati a essere decisi e sicuri di ciò che volevamo e del percorso migliore per conseguirlo, abbiamo proseguito senza esitazioni perché eravamo certi, come se lo avessimo disegnato davanti agli occhi, che l’obiettivo verso cui tendevamo costituisse un interesse prioritario in virtù del quale tutto il resto poteva passare in secondo piano. Abbiamo combattuto e, nell’alternanza fisiologica che è parte ed essenza stessa dell’esistenza, ci è capitato di vincere come di perdere, di raggiungere il risultato come di non riuscire a realizzare il nostro progetto; questa altalena tra accettazione della sconfitta e celebrazione del successo ci ha insegnato a essere più ponderati, a lasciarci prendere un po’ meno dall’entusiasmo e a razionalizzare maggiormente quei progetti…

Continua a leggere

Sai chi sei?

Sai chi sei?

Ciò che siamo oggi è la somma degli errori e delle esperienze di ieri… e della consapevolezza di chi vogliamo diventare domani… senza soluzione di continuità… Esistono situazioni e circostanze che, pur presentandosi in maniera differente nel corso della nostra vita, ci inducono a mettere in atto le medesime dinamiche, un po’ per nostra abitudine comportamentale, un po’ perché sembra essere molto più semplice agire nella maniera in cui siamo abituati, quella più affine alla nostra personalità e alla nostra indole. Eppure in molti casi quegli atteggiamenti che continuiamo a mettere in atto, hanno provocato problemi a noi e alle persone con cui ci interfacciavano in una determinata fase, hanno generato reazioni a seguito delle quali ci siamo trovati di fronte a un bivio, a una scelta da cui non abbiamo potuto tirarci indietro. Le circostanze che si sono susseguite hanno costituito un’importante occasione per guardarci a fondo, comprendere se…

Continua a leggere

Di nuovo noi

Di nuovo noi

Il modo migliore per essere se stessi è ricordare come eravamo… prima che gli accadimenti della vita ci cambiassero… trovando quella parte potremmo capire come farla convivere con le persone che siamo diventati… La crescita, quel tendere verso gli obiettivi che abbiamo stabilito di raggiungere, ci porta molto frequentemente ad abbandonare le idee, le velleità, l’idealismo che ci avevano accompagnati nella fase precedente e che avevamo combattuto per non perdere; le circostanze ci hanno messo davanti a scelte obbligate, frangenti in cui non rinunciare a qualcosa di noi avrebbe significato lasciar andare un’occasione, una persona, un’opportunità importante davanti alla quale, malgrado le resistenze, abbiamo dovuto capitolare. Sebbene in principio fossimo contrariati per aver in qualche modo tradito una parte della nostra essenza, con l’andare del tempo non abbiamo potuto fare a meno di constatare quanto quella piccola rinuncia abbia portato vantaggi nel nostro percorso, quello che eravamo fermamente intenzionati a…

Continua a leggere

Scatole cinesi

Scatole cinesi

Il giorno in cui penseremo di aver sbagliato tutto… dovrebbe coincidere con quello nel quale realizzare… che quegli errori potrebbero essere stati una grande opportunità… Quante volte ci siamo trovati a rimpiangere alcune azioni che hanno generato inaspettate reazioni a seguito delle quali abbiamo dovuto cambiare il nostro percorso? In quante occasioni ci siamo trovati a fare i conti con gli sbagli che, messo da parte l’orgoglio iniziale abbiamo dovuto ammettere di aver commesso, e con la conseguente modificazione della realtà nella quale ci trovavamo? Cosa ci spinge a credere che le situazioni abbandonate e lasciate indietro, nostro malgrado, fossero il meglio per noi? Molto più spesso di quanto siamo disposti ad ammettere gli accadimenti della vita ci conducono a commettere errori di valutazione, azioni impulsive o inversioni di marcia che rompono gli equilibri precedentemente costruiti costringendoci a crearne di nuovi; in quelle circostanze ci sentiamo abbattuti e delusi, alla…

Continua a leggere

Corsa a ostacoli

Corsa a ostacoli

Le cose che accadono sono tanto più incisive… quanto importante è l’insegnamento… che abbiamo bisogno di trarne… In quegli strani percorsi che si dispiegano in maniera imprevedibile nella nostra esistenza, quel perpetuo divenire che a volte abbiamo la sensazione ci trascini senza che possiamo in alcun modo opporci, tendiamo molto frequentemente a sentirci impotenti, vittime degli eventi che si susseguono e a cui non riusciamo a dare una spiegazione logica. Può capitare che ci sentiamo perfettamente a nostro agio in una determinata situazione e che ci piaccia continuare a navigare tranquilli in quella zona entro la quale abbiamo tracciato i confini di ciò che desideravamo avere; oppure che in un momento in cui comprendiamo perfettamente, o crediamo di aver compreso, tutto ciò di cui abbiamo bisogno, e ci sforziamo per perseguirlo quell’obiettivo finale, quello scopo necessario per sentirci realizzati, tenda invece a sfuggirci come una chimera irraggiungibile; o ancora capita…

Continua a leggere

Il tempo sospeso

Il tempo sospeso

Tutto ciò che accade ha un senso… tanto quanto tutto ciò che ha davvero senso… senza resistenze accade… Quante volte ci siamo soffermati a riflettere sui motivi per cui determinate circostanze, specifici eventi, si sono verificati? Perché, malgrado il nostro atteggiamento completamente aperto e disponibile, ci è capitato di incontrare resistenze a cui non siamo riusciti a dare una spiegazione? Come mai, al contrario, in altre fasi tutto sembra andare persino più velocemente di quanto avremmo mai sperato? Esistono frangenti durante i quali ciascun passo che muoviamo sembra portare con sé difficoltà insormontabili, ostacoli che in qualche modo, malgrado il nostro desiderio di insistere per conseguire il nostro obiettivo, ci obbligano ad arrenderci, a cedere a quell’impossibilità di avanzare e proseguire verso ciò che avevamo pianificato. In quei momenti diventa davvero complesso riuscire ad accettare l’apparente sconfitta, il senso di delusione per aver dovuto rinunciare a qualcosa che aveva assunto…

Continua a leggere

L’incomprensibile senso delle cose

L’incomprensibile senso delle cose

Il momento in cui le cose giuste accadono… è lo stesso in cui riusciremo a capire… il motivo per cui in precedenza non erano accadute… Quante volte ci siamo trovati davanti alla sensazione che tutto intorno a noi fosse fermo, che gli obiettivi di quel momento fossero impossibili da conseguire proprio a causa delle opposizioni che incontravamo? Come mai, pur sentendoci presi e predisposti verso qualcosa, o qualcuno, le energie sembrano essere opposte a ciò verso cui i nostri desideri, e il nostro impulso, ci spingono? In quante occasioni ci siamo sentiti abbattuti da quell’impossibilità di realizzare i nostri desideri, che fossero essi pratici o emotivi? Esistono delle fasi nelle quali è necessario trovare ostacoli e resistenze a ciò che desideriamo perseguire, perché apprendere la capacità e la forza che dobbiamo impiegare nel superarli fa parte di quel cammino evolutivo in virtù del quale siamo in grado di apprendere e…

Continua a leggere

E poi capirai

E poi capirai

Ciò che sembra perduto non lo è davvero… sta sottilmente continuando a sussistere… trasformandosi in altro di molto migliore… Quante volte ci siamo trovati a domandarci come mai ci siamo intestarditi a impiegare tutte le nostre energie per qualcosa, o qualcuno, senza avere alla fine alcun riscontro? In quante occasioni abbiamo creduto di aver sprecato i nostri sentimenti, le nostre attenzioni, il nostro entusiasmo per chi in fondo non ha saputo davvero apprezzarli? Perché, nonostante i segnali oggettivi e dall’esterno incredibilmente chiari, abbiamo volutamente continuato a perseguire un obiettivo, una meta, che in realtà ci ha condotti a trovarci solo con un pugno di mosche? Molto spesso ci siamo trovati a fare i conti con questo genere di riflessioni, o forse sarebbe meglio definirle frustrazioni, tanto più forti e cocenti quanto più avevamo fortemente creduto che tutto ciò che stavamo facendo fosse fondamentale a determinare un esito positivo, a conquistare…

Continua a leggere

Se tornassi indietro…

Se tornassi indietro…

Il brutto di ogni cosa che è accaduta… è che non può essere cambiata… il bello di ciò che non può essere cambiato… è che costituisce un’importate esperienza da cui ripartire… Quante volte ci siamo trovati a desiderare di poter rivivere un episodio di cui, a posteriori, avremmo voluto cambiare le dinamiche e, di conseguenza, il suo epilogo? E quante altre avremmo voluto riportare indietro il tempo al momento in cui abbiamo effettuato una scelta di cui ci siamo pentiti? Perché siamo convinti che l’opzione a cui abbiamo deciso di rinunciare per preferirle un’altra nel frangente vissuto, sia sempre la migliore? Tutto ciò che viviamo, ogni esperienza, qualunque episodio, contribuisce a costituire, e costruire, la nostra personalità che si rafforza e si consolida sulla base delle esperienze e di come ci siamo posti noi nel corso di quelle inevitabili circostanze. Il modo in cui abbiamo affrontato gli ostacoli e gli…

Continua a leggere
1 2