Cosa ho fatto di sbagliato?

Cosa ho fatto di sbagliato?

Ciò che le persone fanno o non fanno… non identifica come siamo o cosa manca a noi… bensì come sono e cosa temono loro… La tendenza all’introspezione e l’attitudine a mettere in discussione nostri modi di essere e comportamenti, ci può condurre verso un percorso in cui le nostre responsabilità sono sempre maggiori di quelle delle persone con cui entriamo in contatto, e ci porta altrettanto spesso ad assumerci colpe che non abbiamo e punti di vista completamente errati su nostri atteggiamenti che hanno l’unico difetto di appartenere a noi. Nelle relazioni di tipo sentimentale questa attitudine si radica strato dopo strato, incontro dopo incontro, fino a diventare il focolaio di forti insicurezze che generano relazioni disequilibrate perché basate sul bisogno che l’altro ci accetti, che non ci rifiuti e che non veda quelle imperfezioni che avevano fatto andare via i precedenti prima di lui. Dunque guardiamo ogni sua azione…

Continua a leggere

Io ti cercherò

Io ti cercherò

Spesso il problema non è che non troviamo ciò che cerchiamo… spesso è che non sappiamo cosa stiamo cercando… Quante volte ci siamo arresi scoraggiati dall’evidenza di non riuscire a ottenere ciò che volevamo? In quante altre occasioni abbiamo ottenuto tutto e poi, dopo un po’, abbiamo iniziato a domandarci se era davvero tutto ciò che desideravamo? Perché in alcune occasioni andiamo sicuri verso qualcosa ma in un secondo momento facciamo dei passi indietro come se tutta la sicurezza stesse dissolvendosi? Non sarà che sta proprio nell’insicurezza la vera crescita? Sarà forse il cercare ciò che pensiamo di volere, il modo migliore per capire, sbaglio dopo sbaglio, dubbio dopo dubbio, chi siamo veramente, dove vogliamo andare e grazie a questo maturare? Quando ci catapultiamo nella vita adulta, mani e piedi dentro la voglia di scoprirci e di scoprire il mondo esterno, impegnati a dimostrare quanto determinati e già adulti siamo…

Continua a leggere