Pregiudizi, luoghi comuni e altre insidie

Pregiudizi, luoghi comuni e altre insidie

Se ci facciamo bloccare dalla convinzione di sapere come andranno le cose… non ci lasceremo mai la possibilità di scoprire… che potrebbero andare diversamente… Nella nostra vita siamo entrati in contatto con diversi e variegati modi di pensare e di vedere le cose, sguardi sulla realtà a volte completamente opposti gli uni agli altri, e modi di assorbire, e conseguentemente reagire agli eventi, assolutamente dissimili. Questo perché ognuno ha un proprio particolare modo di metabolizzare ciò che accade, riporlo nello scrigno dell’esperienza e catalogarlo in base alla personale e unica maniera di essere. Certo, distinguere tra un evento e accaduto e qualcosa che sta per verificarsi non è semplice perché la memoria emotiva tende, in virtù della catalogazione di cui parlavo poco fa, ad accomunare episodi e comportamenti vicini per caratteristiche e modalità e riporli sotto l’elenco delle cose da evitare o quelle da accogliere. Questo tipo di atteggiamento se…

Continua a leggere

Secondo me

Secondo me

In fondo il mondo non è ciò che ci vogliono far vedere gli altri… in fondo il mondo è ciò che vogliamo vedere noi… Quante volte abbiamo avuto la sensazione di trovarci in mezzo a un fuoco incrociato di una miriade di opinioni ognuna diversa dalle altre? Perché un punto di vista che in apparenza sembra giusto, logico, razionale, non si allinea per niente al modo in cui noi guardiamo le cose? Come mai ogni volta che abbiamo chiesto un consiglio ci siamo trovati più confusi di prima a valutare una situazione di cui, comunque, non capiamo il senso? Chi può suggerire cosa è assolutamente giusto o sbagliato fare e con quali presupposti se non conosce la nostra storia personale, la nostra interiorità, il nostro sentire? A volte ci troviamo all’interno di esperienze che ci confondono completamente perché non le abbiamo mai incontrate prima nel nostro cammino, ammettiamo che ci…

Continua a leggere