E va bene, hai vinto tu

E va bene, hai vinto tu

Per vincere a volte… bisogna fingere di sapere di aver perso… ma poi continuare a combattere… Nella società contemporanea le relazioni interpersonali si trasformano molto facilmente in vere e proprie battaglie, lotte sotterranee volte a dimostrare di essere i migliori, i più forti, i vincenti. Questo si verifica tanto nelle dinamiche professionali e amicali, quanto in quelle emotive e di coppia, campo in cui non dovrebbero innescarsi quei meccanismi che, di fatto, fanno solo alzare delle barriere difensive e inibiscono il dialogo e la comprensione reciproca. Tuttavia accade molto più frequentemente di quanto vorremmo quindi spesso ci troviamo a doverci difendere proprio in quell’ambito dell’esistenza nel quale desidereremmo solo sentirci protetti. Quindi, memori delle esperienze del passato più o meno recente, ci apprestiamo a vivere in ogni settore della vita con la guardia alzata, con i guantoni da boxe ben calati sui pugni chiusi e pronti a contrattaccare qualora si…

Continua a leggere

Sul filo del tempo

Sul filo del tempo

Tutto ciò che sembra definitivo spesso è solo un punto di svolta… e ciò che pensiamo sia totalmente instabile diventa un punto fermo… ma in fondo è questa la vita… Spesso ci troviamo a vivere situazioni inattese in cui crollano le sicurezze e tutto ciò che avevamo dato per certo, per acquisito. Ciò che accade ci disorienta proprio a causa della sensazione di precarietà che infonde a tutti i settori della nostra vita, soprattutto quando costruire, mattone su mattone, qualcosa che per noi rivestiva grande importanza ha richiesto grandi energie, grande determinazione e notevole fatica affinché potesse realizzarsi. Dopo aver conseguito il risultato voluto ci eravamo sentiti stabili, in perfetto equilibrio tra ciò che desideravamo e ciò che abbiamo ottenuto solo e unicamente grazie alla nostra volontà e capacità di rendere reale ciò che prima non lo era. In quei momenti di appagamento sappiamo di essere esattamente dove volevamo stare…

Continua a leggere

Giochi di prestigio

Giochi di prestigio

L’esperienza ci insegna a non fidarci degli inaffidabili… e a non ascoltare gli incoerenti… sta a noi apprendere l’insegnamento e farne tesoro… La parola esperienza racchiude in sé un intero mondo fatto di incontri, di scontri, di speranze, di attese, di disillusioni, di persone entrate e uscite dalla nostra vita e di episodi che resteranno indelebili nella nostra memoria, emotiva e non; la stessa parola spesso viene messa in secondo piano rispetto alla convinzione che ogni persona sia diversa da un’altra, che ognuna costituisca un mondo a sé e che non necessariamente ciò che abbiamo visto accadere con qualcuno si ripeterà in modo identico con qualcun altro di simile e che dobbiamo lasciare aperta la porta al beneficio del dubbio. E’ anche vero però che sappiamo perfettamente di non volerci mai più ritrovare a raccogliere i pezzi di qualcosa che si è spezzato per sempre, perché riprendersi diventa sempre più…

Continua a leggere

Forte abbastanza

Forte abbastanza

La certezza che qualcuno ci aspetti… ogni volta che decidiamo di tornare… verrà meno quando ci renderemo conto che cercandolo… non sarà più lì… Quanti di noi hanno vissuto, almeno una volta nella vita sentimentale, una di quelle relazioni tira e molla in cui ogni ritorno sembrava più confuso della precedente chiusura? Quali rospi abbiamo dovuto mandare giù adattandoci completamente all’ottovolante gestito dall’altro su cui nostro malgrado siamo dovuti salire, se volevamo mantenere vivo il rapporto? Con quanta sicurezza in se stesso abbiamo visto, e permesso, fare all’altra parte il bello e il cattivo tempo a cui noi, pur cercando di resistere, non potevamo fare a meno di sottostare perché stare con quella persona era tutto ciò che sentivamo di volere? Perché l’altro, nella sua prepotenza di bambino capriccioso, giocava con i nostri sentimenti pur sapendo quanto fossero profondi, quasi come se l’allontanarsi fosse un modo per misurare il suo…

Continua a leggere

Sorprendimi

Sorprendimi

A volte veniamo sorpresi da qualcosa…perché l’avevamo immaginata diversa…altre invece intuiamo qualcosa…e ci sorprendiamo scoprendola esattamente come l’avevamo immaginata… In quante occasioni abbiamo atteso un qualcosa che poi è giunto a noi per una strada diversa da quella da cui ci aspettavamo arrivasse? Quante volte abbiamo sognato o immaginato ciò che poi si è rivelato completamente differente? Come mai spesso ciò che ci sembrava quasi già determinato improvvisamente è arrivato in modo differente cambiando completamente il nostro punto di vista? Perché viviamo a volte aspettando qualcuno che ci sorprenda dandoci qualcosa di diverso da ciò che desideriamo dimenticando che invece può essere molto più sorprendente chi ci conferma di essere proprio come lo immaginiamo? Molto spesso dopo aver avuto tutto e averlo lasciato alle spalle oppure dopo aver chiesto ciò che ci sembrava giusto sperare di ricevere ed essercelo visto negare come se dall’altra parte fosse considerato come oro colato,…

Continua a leggere