Nelle pieghe di un pensiero

Nelle pieghe di un pensiero

La riflessione è un mezzo dell’intuito… per portare alcune sensazioni alla luce della razionalità… e poi elaborare un’opinione… Molto spesso l’inconsapevolezza di tutto quel mondo emotivo che si trova all’interno di noi ci induce a galleggiare in superficie, rinunciando ad approfondire perché la fretta del vivere contemporaneo, gli impegni pratici da cui a volte ci sentiamo sopraffatti, l’incapacità di affrontare un percorso di approfondimento, ci convincono che sia meglio non fermarsi a meditare, a scoprire significati o a porsi troppe domande di cui sarebbe troppo complesso scoprire le risposte. Malgrado il susseguirsi di circostanze, eventi, accadimenti che colpiscono in qualche modo la nostra interiorità, la nostra quotidianità e tutto ciò che costituisce certezze e sicurezze edificate nel corso del tempo, tendiamo costantemente ad accantonare le motivazioni sottili per cui quel qualcosa si è verificato, a non considerare il significato profondo che scaturisce dalla naturale evoluzione seguita a quel particolare episodio;…

Continua a leggere

Solidi punti fermi

Solidi punti fermi

Tutto ciò che la mente sperimenta…. l’emotività ignora… tutto ciò in cui l’emozione si coinvolge… la mente prima o poi segue… Andando verso una maturazione che inevitabilmente dobbiamo affrontare e accogliere in quell’affascinante percorso che è la nostra crescita interiore, ci siamo trovati ad ammettere che l’emotività ci ha deviati, ci ha distratti o, in alcuni casi, allontanati, dall’obiettivo che desideravamo raggiungere perché il mondo delle sensazioni, dei sentimenti, appartiene a quell’universo irrazionale in cui la logica e la determinazione si annebbiano, si affievoliscono inducendoci ad agire solo seguendo l’istinto. A volte la scelta di ascoltare le emozioni ci ha persino indotti ad abbandonare un progetto che invece la razionalità ci aveva suggerito essere il migliore per noi e, sebbene in quel frangente fossimo sicuri che seguire l’impulso sentimentale avrebbe aperto la strada verso la felicità, in un secondo momento, quando poi le cose hanno avuto un’evoluzione differente da quella…

Continua a leggere

Quella voce sottile

Quella voce sottile

Esistono verità nascoste e verità rivelate… e poi esistono quelle che continuano a galleggiare nella nostra anima… nonostante cerchiamo di ignorarle… Confrontandoci con la realtà esterna, quel groviglio di episodi, individui e circostanze che affollano la nostra complessa esistenza ma in virtù dei quali sarebbe impensabile riuscire a formare una struttura adulta su cui possiamo costruire nuove consapevolezze e continuare a progredire, confrontandoci con quella realtà dicevo, non possiamo fare a meno di realizzare quanto nascondersi sia quasi un imperativo della società contemporanea. Come se non fosse sufficiente mantenere una riservatezza dovuta a noi stessi per tutelare una fragilità interiore e una delicatezza che potrebbero essere facilmente ferite, come se fosse necessario racchiudere dentro di noi, senza rivelare alle persone con cui ci confrontiamo, modi di essere, di pensare, di vedere le cose e, soprattutto sensazioni e sentimenti che mai vorremmo fossero scoperti. In altri casi addirittura giungiamo a tenere…

Continua a leggere

Quando tutto si svela

Quando tutto si svela

L’intuito è quel filo invisibile… che lega l’impercettibile al possibile… fino a muovere le corde della razionalità… Dopo tanto tempo trascorso a razionalizzare tutto, a cercare di dare un senso logico alle cose che accadono, a tentare di guardare i fatti da una prospettiva analitica necessaria a noi per comprendere il corso degli eventi, ci troviamo improvvisamente a guardare indietro e riconoscere che c’era sempre stato un dettaglio, un’ombra, un campanello d’allarme che abbiamo ignorato, che aveva tentato di avvisarci dell’esistenza di un qualcosa di diverso da ciò che vedevamo, ascoltavamo, vivevamo. A volte quel segnale inascoltato era stato uno sguardo sfuggente davanti a una nostra domanda, altre una frase scivolata in modo involontario che racchiudeva molte altre parole non pronunciate e quesiti che non abbiamo avuto la prontezza di porre, altre ancora un atteggiamento, un comportamento, completamente in contrasto con ciò su cui venivamo rassicurati. Non eravamo consapevoli che…

Continua a leggere

Il colore dell’ombra

Il colore dell’ombra

In molte situazioni il dettaglio che ci sfugge… è proprio quello che ci permetterebbe di trovare subito… il bandolo della matassa… Quante volte a posteriori, ci siamo resi conto di aver avuto l’opportunità in una determinata situazione, di scorgere quel qualcosa che ce ne avrebbe fatto intuire l’esito? Perché ci culliamo nella nebbia dell’inconsapevolezza quando sarebbe sufficiente prestare un po’ di attenzione in più per comprendere ciò che altrimenti ci resta oscuro? Cos’è che ci rende inconsciamente sordi e ciechi nei confronti di segnali che se non fossimo direttamente coinvolti vedremmo con estrema chiarezza? Nel vivere contemporaneo, tra i rumori delle cose da fare e della realtà esterna e la fretta di dover raggiungere obiettivi che una volta conseguiti passano in secondo piano rispetto ai nuovi che subito dopo ci fanno ripiombare nella corsa, spesso ci ritroviamo a ignorare completamente cosa significhi guardare il quadro generale, prestare attenzione ai dettagli,…

Continua a leggere

Onde emotive

Onde emotive

L’intuizione corre molto più veloce della comprensione… il problema è che la mente spesso… non ne accetta i suggerimenti… Molto frequentemente ci capita di scegliere di portare avanti situazioni di cui all’inizio non sembravamo certi, poiché qualcosa dentro di noi sembrava frenarci o metterci sul chi va là, una sensazione inspiegabile che decidiamo di non ascoltare perché i motivi che ci inducono a proseguire sono molto più logici e solidi di un qualcosa di indefinito. Sappiamo che la bilancia pende decisamente per lo spingerci a vivere quella cosa nuova che è entrata nella nostra vita e che speriamo potrà sorprenderci diventando inaspettatamente ciò che aspettavamo da sempre. Quindi ci tuffiamo con entusiasmo nella nuova esperienza lasciandoci trascinare dagli eventi e permettendoci di scoprire a fondo la persona con cui abbiamo intrapreso quell’avventura senza pregiudizi, senza lasciarci frenare dalla zavorra del passato, senza stare sulla difensiva mettendo una barriera creata solo…

Continua a leggere