Il tempo della saggezza

Il tempo della saggezza

L’equilibrio è il giusto compromesso… tra ciò verso cui ci spingerebbe l’istinto… e la capacità della ragione di moderarne la forza e di ponderare le conseguenze… Gli eventi che si sono susseguiti nel corso della nostra crescita personale, quella girandola incontrollata fatta di azioni e reazioni, di causa ed effetto, di rigidità e di trasformazioni, hanno determinato una linea di demarcazione, inizialmente sbiadita e frastagliata ma poi, nel suo prosieguo, gradualmente più netta ed evidente, tra ciò che non possiamo accogliere e ciò che invece può entrare a far parte della nostra vita, tra atteggiamenti che dovremmo evitare di assumere e quelli che, al contrario, ci hanno condotti verso un gradino più alto rispetto al precedente. In questo costante processo evolutivo abbiamo appreso a domare l’istinto, a tenere a bada quell’irruenza giovanile che ci induceva ad agire prima di riflettere, portandoci verso decisioni e scelte in cui la ponderazione non…

Continua a leggere

Non sbaglio più

Non sbaglio più

La direzione giusta spesso è quella più complicata… eppure è l’unica verso cui non riusciamo a impedirci di andare… tutto il resto è paura… In alcune fasi il nostro cammino evolutivo si è recentemente lasciato alle spalle un periodo complesso, fatto di momenti cruciali in cui ci siamo trovati davanti a un giro di boa inevitabile, anche se avevamo tentato con ogni mezzo di scongiurare il precipitare degli eventi. Ciò che è accaduto ha provocato, nostro malgrado, una rottura dolorosa per tutte le parti coinvolte e noi, che ci piaccia o no, non abbiamo potuto fare a meno di essercene sentiti responsabili. Certo, esistono eventi che sono necessari a condurci verso una consapevolezza superiore e che precipitano velocemente proprio per metterci di fronte a un cambiamento necessario che, forse chissà, in un momento successivo sarebbe stato persino peggiore, più penoso e intricato di quello che invece abbiamo dovuto affrontare. Dunque…

Continua a leggere