Aspettando il presente

Aspettando il presente

A volte la nostalgia è solo un rifugio… per evadere da una realtà che non ci emoziona abbastanza… Esistono alcuni momenti in cui appare inevitabile guardaci indietro e fare i conti con un passato più o meno lontano che ha determinato cambiamenti e inversioni di rotta nella nostra vita, momenti che hanno lasciato un segno proprio in virtù di quel punto di non ritorno verso cui ci hanno condotti e che, tutto sommato, hanno generato una nuova spinta propulsiva verso una realtà fino a poco prima impensata. Nonostante gli eventi ci abbiano indotti a lasciare indietro alcune persone e situazioni che appartenevano a quel periodo precedente da cui ci siamo allontanati, periodicamente non possiamo fare a meno di volgere uno sguardo verso il passato e domandarci se la scelta compiuta sia stata davvero quella giusta oppure se dovevamo sperimentare l’errore prima di poter comprendere il valore di ciò a cui…

Continua a leggere

A pensarci bene…

A pensarci bene…

Il senso di solitudine non dovrebbe mai essere tanto forte… da indurci a pensare con nostalgia… a qualcuno che abbiamo allontanato perché non ci rendeva felici…  Esistono alcuni particolari momenti che più o meno coincidono con la fine di una storia, una relazione alla quale siamo stati legati per un periodo lungo oppure corto ma assolutamente intenso, e l’attesa dell’inizio di qualcosa di nuovo che sembra tardare ad arrivare, momenti in cui ci sentiamo soli e, che ci piaccia o no, ci domandiamo se sia stato giusto mettere la parola fine alla situazione precedente. Quando avevamo preso la decisione eravamo certi che fosse quella giusta, la scelta inevitabile perché il peso di ciò su cui dovevamo chiudere gli occhi era troppo se comparato ai momenti in cui ci sentivamo appagati. Abbiamo cercato di ricucire gli strappi, ci siamo messi in discussione, abbiamo accettato ciò che in precedenza non riuscivamo ad…

Continua a leggere