L’eco del tempo

L’eco del tempo

Il ricordo è ciò a cui restiamo aggrappati… quando qualcosa che aveva reso migliore la nostra vita… ci è sfuggito via dalle mani senza sapere il perché… Molto spesso, nel corso del nostro avanzamento verso l’evoluzione personale, ci sentiamo come imbrigliati, intrappolati, dentro un precedente accadimento che non è stato mai completamente compreso. In alcuni casi, nel momento in cui si è verificato, è rimasto latente a galleggiare nella nostra mente e nella nostra anima, perché non eravamo davvero pronti ad affrontarlo, a guardare in modo profondo ciò che aveva provocato il dipanarsi di una serie di cause ed effetti che, infine, ci aveva fatti giungere a un epilogo non voluto e non pensato. Ci sono poi state altre circostanze in cui invece noi eravamo più che pronti e determinati a capire ciò che stava succedendo ma non abbiamo trovato riscontro al nostro desiderio di confrontarci con l’altra parte o…

Continua a leggere

Ti lascio andare

Ti lascio andare

Se vogliamo scrivere una nuova storia… dobbiamo mettere un punto a tutte le frasi che avevamo lasciato in sospeso… e ricominciare da un foglio bianco… Esistono alcuni momenti nella nostra vita, nei quali siamo portati a fare bilanci e valutazioni sul percorso compiuto, sulle trasformazioni che abbiamo effettuato durante i periodi più burrascosi, e su ciò che invece abbiamo compreso durante gli episodi più tranquilli, meno instabili. Esistono poi alcune particolari questioni che sembrano non chiudersi mai, nonostante la nostra volontà di farlo, e trovano sempre il modo di rientrare con la loro forte presenza, nel nostro presente, ancora e ancora. In un certo senso avere la consapevolezza che ci siano legami forti e indissolubili che ci ancorano ad alcune persone del nostro passato, in qualche modo ci rassicura perché tra tutte le trasformazioni compiute, i cambiamenti affrontati e i nuovi percorsi con ci siamo confrontati, in qualche modo eravamo…

Continua a leggere

Rosa del deserto

Rosa del deserto

Un’emozione non ha spiegazioni… non ha motivi e non ha ragioni… lei nasce spontanea anche dentro un deserto… si nutre solo di sabbia e vive… Quante volte ci è successo di credere di aver dimenticato un particolare momento della nostra vita ma poi improvvisamente è riemerso? Come mai siamo stati tanto sicuri di aver superato in modo definitivo un distacco o la fine di qualcosa, salvo poi sorprenderci a pensarci quando meno ce lo saremmo aspettato? Perché tutto ciò di cui non ricordavamo più i dettagli si manifesta dal nulla travolgendoci di nuovo con un’intensità che mai avremmo immaginato di ricevere da un passato superato? Molto spesso tendiamo ad allontanare le sensazioni forti che, belle o brutte che siano state, ci hanno in ogni caso dato un incredibile scossone emotivo ma che poi, per vari motivi, abbiamo dovuto chiudere all’interno del quaderno del non più per poter iniziare la nuova…

Continua a leggere

Ricordati di me

Ricordati di me

Esistono persone che dimentichiamo… anche se hanno fatto di tutto per essere presenti… e altre che non riusciamo a cancellare… anche se hanno cercato in tutti i modi… di essere assenti… A volte capita di fare quegli incontri strani, di matrice destinica, che riescono a creare in noi un legame talmente forte il quale, inspiegabilmente, ci tiene incollati a una persona che sentiamo non essere quella migliore per noi, quella che non riuscirà mai a renderci felici, quella a cui manca tutto l’equilibrio e la stabilità che sappiamo necessari a noi per sentirci bene. Molto spesso questo tipo di rapporti ha un andamento altalenante che ci costringe a chiudere continuamente la porta all’altro salvo poi continuamente riaprirla, ancora e ancora, perché mettere la parola fine è difficile, dimenticare impossibile. E non che non abbiamo tentato, chiusura dopo chiusura, a ricominciare, a voltare pagina, a lasciarci la possibilità di fare altri…

Continua a leggere

Eternamente

Eternamente

L’amore ci appare tanto più irraggiungibile… quanto più elevato è il concetto che ne abbiamo… facendoci dimenticare che forse nella realtà… l’ideale non esiste… Quante volte, fin da piccoli, abbiamo sentito parlare del grande amore, quello che durerà per sempre? In quante occasioni ci siamo domandati perché non riuscivamo mai a incontrarlo? Siamo noi a non essere predisposti oppure le belle favole che ci avevano raccontato hanno contribuito a creare un ideale troppo alto che nella realtà è introvabile? E come mai, se guardiamo i nostri trascorsi sentimentali, forse le sensazioni più intense ce le hanno suscitate proprio le persone che non siamo mai riusciti a conquistare completamente? Dobbiamo allora arrenderci al concetto che un amore per essere eterno deve essere impossibile? Nella nostra infanzia, e nella nostra adolescenza, quando il romanticismo era ancora puro, acerbo e non era stato sepolto dalle delusioni e disillusioni che molto spesso caratterizzano l’età…

Continua a leggere