Irrinunciabile

Irrinunciabile

Accade che la poesia di un attimo… riecheggi nel ricordo per tutta una vita… e accade che per tutta una vita… aspettiamo di rivivere la poesia di quell’attimo… Spesso i battiti emotivi di ciò che è stato, in un passato più o meno recente, riecheggiano dentro di noi talmente a lungo da risultare indimenticabili; questo può valere sia nel caso in cui si sia persa la persona con cui quei momenti sono stati condivisi, sia quando invece, pur avendo intrapreso un cammino comune, può accadere che si creino distanze attribuibili alla routine, al darsi reciprocamente per scontati, alla mancanza di stimolo a conquistare e tenere vivo qualcosa che è già lì, ci appartiene da tempo e dunque non richiede energie che possiamo impiegare in altro. In questo secondo caso spesso le due parti si guardano senza vedersi, credono di comunicare senza parlarsi e si concentrano su tutto ciò che è…

Continua a leggere

Se tornassi indietro…

Se tornassi indietro…

Il brutto di ogni cosa che è accaduta… è che non può essere cambiata… il bello di ciò che non può essere cambiato… è che costituisce un’importate esperienza da cui ripartire… Quante volte ci siamo trovati a desiderare di poter rivivere un episodio di cui, a posteriori, avremmo voluto cambiare le dinamiche e, di conseguenza, il suo epilogo? E quante altre avremmo voluto riportare indietro il tempo al momento in cui abbiamo effettuato una scelta di cui ci siamo pentiti? Perché siamo convinti che l’opzione a cui abbiamo deciso di rinunciare per preferirle un’altra nel frangente vissuto, sia sempre la migliore? Tutto ciò che viviamo, ogni esperienza, qualunque episodio, contribuisce a costituire, e costruire, la nostra personalità che si rafforza e si consolida sulla base delle esperienze e di come ci siamo posti noi nel corso di quelle inevitabili circostanze. Il modo in cui abbiamo affrontato gli ostacoli e gli…

Continua a leggere

Vivi davvero

Vivi davvero

La vita è tutta una questione di attimi… quelli che abbiamo perduto… quelli che abbiamo vissuto… e quelli in cui comprendiamo… che la vita è solo un attimo… Quante volte ci siamo sentiti dire che ad altre cose avremmo pensato dopo? In quante occasioni abbiamo lasciato andare opportunità ritenendo di avere tutto il tempo di occuparcene quando ci saremmo sentiti più propensi ad affrontare un determinato argomento? Come mai è tanto difficile comprendere che in fondo la vita è nel momento presente? La società contemporanea ci induce a proiettarci in un futuro in continuo divenire, a rincorrere obiettivi che si susseguono dandoci la sensazione che il tempo si dilati all’infinito sulla base di tutto ciò che desideriamo ottenere inducendoci spesso a rinunciare a qualcosa che si pone nel nostro percorso in una fase in cui siamo proiettati verso altro. Questa tendenza verso un tempo indefinito, verso possibilità che si continuano…

Continua a leggere

Dammi solo un minuto

Dammi solo un minuto

Nessuno sbaglio sarà mai tanto grande… quanto la scelta di non combattere… per qualcuno a cui dovevamo solo chiedere scusa… Abbiamo inciampato, siamo caduti e ci siamo rimessi in piedi talmente tante volte che ormai non le contiamo più; tra questi alti e bassi abbiamo compreso che gli sbagli, quelli grandi sicuramente in modo più significativo di quelli piccoli, ci sono stati provvidenziali per crescere, imparare, modificare anche a fatica qualcosa di noi che non andava bene, o che non era più adeguato al punto in cui ci trovavamo. Anche nel confronto con gli altri abbiamo appreso che un attento ascolto ci porta a scoprire le ragioni che la nostra ragione, quella che segue il filo logico strettamente personale che appartiene a noi e a nessun altro, non può afferrare se non osservando tutto da un punto di vista differente e a volte opposto. In tutto questo ascoltare gli altri…

Continua a leggere