Come una fenice

Come una fenice

Nessuno sarà mai tanto rapido e determinato a rialzarsi… quanto chi è già caduto altre volte… e ha imparato come si fa… Tutto ciò che abbiamo costruito nel corso del tempo è stato frutto delle nostre scelte, sia che ne siamo consapevoli sia che, al contrario, ci siamo sentiti vittime delle circostanze o di un fato momentaneamente avverso. La realtà è che per compiere quel percorso evolutivo necessario a raggiungere le consapevolezze che spesso non sapevamo neanche di star cercando, è fondamentale attraversare, e a volte affrontare a gamba tesa, le lacune apparentemente incolmabili, le insicurezze insanabili, che definiscono la nostra personalità. Durante quel lungo e tortuoso percorso però non tutto è andato come avremmo previsto o immaginato e può succedere che scelte apparentemente semplici ci abbiano condotti verso risvolti complessi o rovinose cadute dalle quali, in alcune occasioni, ci sembrava impossibile pensare di rialzarci. Siamo rimasti a terra a…

Continua a leggere

La perfetta armonia dell’essere

La perfetta armonia dell’essere

Molto spesso la nostra vita è simile a un elastico… chi si è allontanato torna… chi si è avvicinato se ne va… e nel mezzo noi che abbiamo trovato un nostro equilibrio a prescindere da tutto… L’esistenza è un’avventura tortuosa e complicata che ci ha messi di fronte a montagne difficili da scalare, tanto quanto in altre occasioni invece ci sembrava di navigare dentro acque tranquille e serene; questo alternarsi di nuvole e di sereno chi ha lasciato un insegnamento fondamentale per i percorsi successivi, quello dalla cui consapevolezza nasce la nostra capacità di adattamento agli eventi successivi. Abbiamo appreso che nulla dura per sempre, e che il cambiamento è una caratteristica imprescindibile dalla nostra natura umana. In questa consapevolezza sono comprese situazioni inaspettate, particolari, nelle quali le persone sembrano apparire per caso, restare per scelta e poi allontanarsi per necessità o per mancanza di motivazione a fermarsi. Il momento…

Continua a leggere

Non vedo, non sento, non parlo

Non vedo, non sento, non parlo

Ciò che preferiamo non affrontare né risolvere… è esattamente ciò che ci seguirà ovunque cercheremo di andare… per lasciarcelo alle spalle… Quante volte davanti a un problema o a un nostro limite che ci ha provocato una sofferenza, una grossa difficoltà, abbiamo scelto, non appena abbiamo potuto, di lasciarcelo alle spalle? Perché abbiamo ritenuto che fosse molto meglio ignorare il nocciolo piuttosto che approfondire e guardare da quale parte di noi provenisse quell’ostacolo interiore? E per quale motivo dunque, se tutto ciò che volevamo era dimenticare, quello stesso limite, quella problematica, quel nodo irrisolto, continua a ritornare nel nostro presente come se avessimo con lui un conto in sospeso? Come mai ogni nostro tentativo di allontanarci da situazioni simili a quella che aveva evidenziato, o generato, quello che sarebbe divenuto un grande ostacolo alla nostra crescita personale, sembra fallire miseramente riproponendoci episodi in cui il meccanismo che si aziona è…

Continua a leggere