Io più di te

Io più di te

Dovremmo sempre chiederci se ciò che reclamiamo per noi… corrisponda a quanto possiamo accettare… se attuato dagli altri… Le relazioni interpersonali poggiano su un terreno fragile e friabile, costituito dalle certezze individuali, o forse sarebbe meglio dire dalle convinzioni personali, acquisite durante esperienze precedenti che ci hanno indotti a modificare alcuni lati della personalità cambiandone altri; nella fase di conoscenza e di approfondimento di noi stessi ci siamo imbattuti in situazioni che ci hanno indotti a rinunciare ai nostri desideri e alle nostre priorità per dare la precedenza a quelle di una persona con cui avevamo condiviso quel periodo oppure per assecondare le circostanze che in un determinato evento si erano delineate. In alcuni casi quella rinuncia ha avuto un risvolto positivo perché ciò che abbiamo avuto in cambio ci ha appagati ben di più che se ci fossimo arroccati nel voler dare assoluta priorità alle nostre esigenze, mentre in…

Continua a leggere

Allora ti arrendi?

Allora ti arrendi?

La capacità di fare un passo indietro davanti a un evidente ostacolo… pianificando di poter avanzare in modo più spedito in un secondo tempo… non si chiama arrendevolezza… si chiama saggezza… Durante i periodi più giovanili, quelli in cui l’impulsività dominava le nostre scelte e credevamo di dover dimostrare a noi stessi e al mondo intorno di non essere disposti a scendere a compromessi o ad arrenderci neanche davanti a chiari ed innegabili impedimenti, abbiamo dato vita a vere e proprie battaglie contro i mulini a vento che ci lasciavano non solo esausti per aver impiegato tante energie in qualcosa che poi non ha avuto l’epilogo sperato, ma anche scoraggiati per non essere riusciti ad abbattere le barriere che avevamo davanti e che eravamo convinti di far crollare con la forza della nostra risolutezza. Eppure sembravamo non essere intenzionati a modificare il nostro approccio alle circostanze che di volta in…

Continua a leggere

La forma di un sogno

La forma di un sogno

Spesso inseguendo un sogno… incontriamo l’essenza della vita… Nel momento in cui siamo diventati adulti abbiamo appreso l’importanza di un approccio pratico e pragmatico alla vita e nei confronti degli obiettivi che abbiamo deciso di raggiungere, dando spesso la priorità a ciò che poteva essere più facilmente raggiungibile e realizzabile, anche se a discapito degli ideali che avevamo anni prima, quando il realismo non aveva ancora completamente preso il sopravvento, quelli che in qualche parte in fondo a noi stessi continuano a sopravvivere pur restando inascoltati. Il percorso di maturazione ci ha indotti a dare la precedenza agli aspetti contingenti, alla necessità di raggiungere le certezze fondamentali e imprescindibili per la costruzione e la programmazione di un percorso di vita, un sentiero solido su cui edificare il nostro futuro. La società spesso conduce a credere che la parte idealista, quella che vorrebbe inseguire quello o quei sogni che hanno accompagnato…

Continua a leggere

Le verità che non vogliamo ascoltare

Le verità che non vogliamo ascoltare

Nell’immobilità di un comportamento… si nasconde il rumore di una scelta… Capita spesso di trovarci a dover fare i conti con l’innegabile importanza della determinazione, della capacità di guardare oltre e di intravedere un modo per comprendere anche ciò che molto, troppo frequentemente, non viene detto. Dunque ci apprestiamo ad aprire la mente e assumere una posizione empatica, affinando la particolare capacità di metterci nei panni degli altri e provare a capirne motivazioni e comportamenti anche quando sono di difficile comprensione. Questo tipo di atteggiamento ci induce a essere propositivi, dinamici nelle scelte e altrettanto risoluti nel chiarire a noi stessi ciò che davvero ci interessa, ciò che desideriamo perseguire e ottenere, ciò a cui sappiamo di tenere e per cui crediamo valga la pena battersi. D’altro canto però non possiamo fare a meno di notare che esistono anche atteggiamenti diversi, addirittura opposti al nostro, con cui sappiamo di doverci…

Continua a leggere