Inspiegabile sintonia

Inspiegabile sintonia

Esistono persone di cui capiamo perfettamente le parole… e altre delle quali impariamo a comprendere i gesti… ma ne esiste solo una di cui interpretiamo perfettamente anche i silenzi… Crescere e maturare vuol dire prendere atto del necessario sforzo di entrare in connessione con gli altri, con chi giunge a far parte della nostra vita e con cui dobbiamo apprendere a relazionarci sebbene spesso la diversità con il nostro modo di vedere le cose appaia molto profonda; nella prima fase del viaggio verso la nostra evoluzione personale, ci avviciniamo a molteplici individui molti dei quali, nonostante la reciproca volontà di comprendersi, restano distanti, impossibili da decifrare oppure decisamente troppo in contrasto con il nostro approccio. In quei casi non possiamo fare a meno di prendere atto delle profonde differenze che rendono praticamente impossibile la possibilità di trovare un canale comunicativo, un gancio per far sì che il comprendersi abbia una…

Continua a leggere

Cambia direzione

Cambia direzione

Le opzioni che non avevamo mai considerato… sono le stesse che possono aprirci a un mondo… che non abbiamo mai vissuto… Capita, durante la fase di scoperta delle nostre pulsioni più profonde, fase che a volte può rivelarsi anche molto lunga durante la quale tentiamo di sperimentare e di mettere alla prova il nostro carattere sulla base delle esperienze necessarie a formarlo, di avvicinarci periodicamente a una tipologia di situazioni e di persone simili per caratteristiche essenziali, probabilmente perché sono proprio quelle le condizioni necessarie per permetterci di evolvere verso gli individui che dobbiamo diventare. Addirittura in alcune circostanze tendiamo a escludere tutto ciò che risulta troppo semplice, o lineare, per addentrarci verso complicazioni decisamente più affascinanti, meno prevedibili, più stimolanti dal punto di vista mentale e anche materiale, proprio perché difficili da raggiungere, da conquistare, da ottenere. Nel corso del tempo, sebbene molto spesso siamo costretti ad ammettere con…

Continua a leggere

Scatola magica

Scatola magica

Ciò che ci colpisce spesso non è il dettaglio… ciò che ci colpisce è un insieme… che consente a quel dettaglio di farsi notare… Molto spesso ci troviamo a fare i conti con l’evidenza che alcune persone del nostro passato hanno costituito il giro di boa, la presa di coscienza riguardo a tutto ciò con cui non vogliamo, né riusciremmo, ad avere più a che fare; in particolar modo alcune caratteristiche di chi ha segnato quel percorso di autoconsapevolezza ci erano apparse talmente intollerabili o pesanti da sopportare da averci indotti a dichiarare a noi stessi di volerle evitare proprio per non ricadere nelle medesime dinamiche. La reazione, umana quanto a volte radicale, è quella di identificare o selezionare a volte gli altri sulla base di quei dettagli che vogliamo assolutamente tenere lontani dimenticando quanto sia impossibile che un solo particolare possa assimilare un individuo a un altro, proprio per…

Continua a leggere

Ciò che voglio da te

Ciò che voglio da te

Il momento in cui ci sentiamo delusi… comprendiamo che le aspettative erano più forti… della capacità di prendere ciò che spontaneamente… ci veniva dato… Le relazioni interpersonali sono complesse, articolate, basate su un sottile equilibrio tra ciò che siamo noi e ciò che è l’altro, la persona con cui ci stiamo approcciando e che, in modo più o meno incisivo e importante, entra a far parte della nostra vita. La posizione più difficile, nel momento in cui si approfondisce una conoscenza, è uscire fuori dal nostro unilaterale punto di vista per aprirci a comportamenti, manifestazioni e modi di essere molto spesso differenti proprio perché appartenenti a qualcuno che non siamo noi. L’incapacità di accogliere l’innegabile realtà che non esista una verità assoluta, né un modo di agire universalmente giusto per tutti, e che quindi non tutto ciò che crediamo debba andare in un determinato modo o essere dimostrato come ce…

Continua a leggere

Viaggio nell’anima

Viaggio nell’anima

Nell’anima si nascondono parole e segreti… che nessuno potrà mai scoprire… a meno che non riesca a guardarvi dentro… Il vivere contemporaneo, i continui incontri che facciamo, le differenti persone con cui entriamo in contatto e le esperienze che da quel via vai di persone si susseguono, ci inducono ad acquisire una saggezza e un controllo delle nostre emozioni che forgiano la nostra personalità di adulti. Diversamente dai periodi precedenti, quelli più spensierati e contraddistinti dalla scoperta di nuove sensazioni e dalla incapacità di gestirle, nella fase più matura tendiamo a domare le intemperanze, a tenere sotto il controllo della ragione tutte le circostanze che provocherebbero un terremoto emotivo dopo il quale non saremmo più gli stessi di un attimo prima. Quelle casualità che si susseguono, alcune felicemente esaltanti altre incredibilmente tristi e deludenti, ci costringono a buttare la cenere della sofferenza sotto il tappeto della memoria, nella convinzione che…

Continua a leggere

Cosa c’è tra noi?

Cosa c’è tra noi?

Tra il percepire un’affinità e il veder crescere una sintonia… esiste una terra di mezzo che si chiama tempo… e una forza magnetica che si chiama alchimia… Capita a volte, nel corso della nostra esistenza, di fare un incontro particolare, strano per molti versi e assolutamente inspiegabile nelle dinamiche e nelle sensazioni che ci suscita fin dal primo istante; la sensazione di familiarità, il sentirsi a proprio agio già dalle frasi scambiate ci inducono a pensare che quell’incontro apparentemente casuale sia l’epilogo del lungo cercare che ha caratterizzato il nostro cammino fino a quel momento. Il modo di porsi, il modo di pensare e di esprimersi sono talmente simili da rendere superflue spiegazioni che non farebbero che ribadire ciò che è evidente e chiaro dalle prime parole, anche se sia noi che l’altro ci sentiamo stupiti e destabilizzati per un’affinità profonda alla quale non riusciamo a dare un senso razionale….

Continua a leggere

Qualcosa di meglio

Qualcosa di meglio

Il giorno in cui avremo ben chiaro cosa vogliamo… coinciderà con quello in cui sceglieremo di non accettare… tutto ciò che non gli corrisponda… I compromessi che abbiamo accettato nel nostro passato emotivo, quelli che al momento ci sembravano la scelta giusta per trattenere a noi una persona che credevamo fortemente fosse l’unica che sentivamo di volere, hanno segnato delle svolte fondamentali per comprendere noi stessi e il tipo di relazione che volevamo avere nella nostra vita, la più adatta alle nostre caratteristiche e ai nostri bisogni interiori. Tuttavia per costruire la consapevolezza adulta che sentiamo di avere oggi, abbiamo dovuto procedere per tentativi, provare varie sfumature che, di volta in volta, ci hanno aiutati a comprendere verso quale tipo di storia sentimentale dovevamo orientarci per sentirci più a nostro agio. Non è stato affatto semplice compiere un percorso di conoscenza e di approfondimento, soprattutto nella fase in cui sapevamo…

Continua a leggere

Poco a poco

Poco a poco

È molto meglio aspettare per conquistare lentamente ciò che vogliamo… piuttosto che voler correre e rischiare di perderlo… per aver affrettato i tempi… Capita all’improvviso di imbatterci in una situazione che mai avremmo immaginato esistesse, una di quelle rare occasioni in cui tutto ciò che avevamo creduto non fosse reale, perché fino a quel momento ne avevamo solo sentito parlare, accade proprio a noi. Quando si verificano questi incontri magici, ci sentiamo disorientati, storditi quasi, e non siamo assolutamente capaci di gestire la marea di emozioni che ci travolge. Da un lato infatti ci sentiamo come se conoscessimo l’altro da sempre, dall’altro tuttavia è innegabile che di fatto non ne possiamo comprendere le varie sfumature che solo una frequentazione di più lunga durata può portarci a scoprire. Eppure non siamo in grado di mettere un freno agli eventi che si susseguono rapidi e che travolgono, noi e l’altro, come se…

Continua a leggere

Sintonia imperfetta

Sintonia imperfetta

La difficoltà di alcuni nell’esprimere le emozioni… è alleviata solo dalla capacità di altri… di capirli anche quando nessun altro riuscirebbe…  Nei saliscendi infiniti che costellano i nostri percorsi di vita, abbiamo potuto constatare l’assoluta diversità tra i vari individui e l’impatto differente che il passaggio di ognuno di quelli che sono entrati più o meno a lungo nella nostra vita, ha avuto su di noi. Questo non tanto perché ci siamo messi sul piedistallo del giudicatore, nessuno può dire cosa sia meglio o peggio, cosa sia giusto o sbagliato in modo assoluto proprio perché, e anche in questo caso è stata una lezione appresa con la crescita emotiva, una verità assoluta non esiste. I punti di vista sono molteplici, le persone stesse, nel corso della loro stessa esistenza, cambiano opinione e modi di vedere la realtà, non perché non siano coerenti o facilmente plasmabili bensì perché la trasformazione, l’evoluzione,…

Continua a leggere

Dove mi porti?

Dove mi porti?

Alcuni incontri sono fondamentali per farci ritrovare… e la loro importanza non è data da quanto tempo si soffermano… bensì da quanto intenso è il messaggio che lasciano… A volte passiamo attraverso delicate fasi della nostra vita in cui tutto sembra confuso o, per meglio dire, siamo convinti sia chiaro quando in realtà non lo è affatto; può capitare che in questi periodi incontriamo persone speciali che sappiamo già non resteranno con noi molto a lungo ma l’energia positiva che si sprigiona in loro presenza ci spinge ad approfondire la conoscenza. Un po’ perché sappiamo bene quanto sia di giorno in giorno più raro trovare affinità spontanea con qualcuno di appena conosciuto, un po’ perché qualcosa ci dice che quella persona sarà fondamentale per sciogliere un nodo, per farci capire ciò che fino a poco prima non pensavamo neanche di dover capire, per farci salire un gradino importante verso la…

Continua a leggere
1 2