Pensa, credi, realizza

Pensa, credi, realizza

Le sorprese più grandi non sono quelle che non ci aspettavamo… le sorprese più grandi sono quelle che segretamente desideravamo arrivassero… e che un giorno all’improvviso si concretizzano… In alcuni episodi, alcune circostanze della nostra complessa vita, quell’alternarsi di alti e bassi che contraddistinguono il cammino quotidiano di chiunque, ci siamo spesso trovati a dover ridimensionare le nostre aspettative, a dover ammettere che forse tutto ciò che avevamo desiderato fino a poco prima era qualcosa di troppo utopico, di troppo distante dalla realtà in cui eravamo destinati a vivere. Tuttavia in qualche caso è accaduto, dopo aver rinunciato ed esserci rassegnati a non poter conseguire ciò verso cui tendevamo, di veder improvvisamente sopraggiungere proprio quel piccolo traguardo che avevamo accettato di non poter mai raggiungere, o di fare l’incontro che sognavamo ma che ci sembrava talmente irrealizzabile da aver suggerito a noi stessi di ridurre le nostre aspettative. Eppure le…

Continua a leggere

Tutta colpa del cuore

Tutta colpa del cuore

E poi comprendiamo che ciò in cui davvero crediamo… non è una questione di testa… è una questione di emozione… tutto il resto è un passaggio… Spesso nel perseguire gli obiettivi davvero importanti, quelli in cui abbiamo creduto con tutte le nostre forze, abbiamo impiegato tutta la nostra razionalità, la nostra strategia più sottile perché avevamo bisogno di conseguire il risultato, lo volevamo ed eravamo pronti a mettere in campo gli sforzi maggiori pur di realizzare il desiderio. Nel corso di queste battaglie abbiamo sviluppato convinzioni e certezze sia riguardo le nostre capacità e sia in merito alla solidità del percorso che abbiamo scelto di intraprendere, così come abbiamo appreso che la mente è in grado di guidarci verso la strada giusta, verso un cammino logico e razionale in virtù del quale siamo protetti dalla destabilizzazione emotiva, dalle paure, dalle insicurezze che invece subentrano nel momento in cui lasciamo che…

Continua a leggere

Impensabile eppure possibile

Impensabile eppure possibile

Tutto ciò che non credevamo possibile… si concretizza con una semplicità e una naturalezza maggiori… rispetto agli accadimenti che invece ritenevamo fortemente probabili… Quante volte ci siamo fermati davanti a un sogno credendo che fosse troppo lontano dalla realtà per essere realizzato? In quante occasioni ci siamo aggrappati a qualcosa di più facilmente raggiungibile pur trovando ostacoli e opposizioni? Perché riteniamo più concreto e giusto combattere per qualcosa che riteniamo probabile, malgrado si presenti faticoso da conseguire, piuttosto che guardare oltre e scegliere di perseguire ciò che ci renderebbe molto più appagati, o semplicemente più felici? Molte volte ci troviamo a scontrarci con l’evidenza che il sogno, il desiderio spesso nascosto, sia irreale, irraggiungibile e così decidiamo di attenerci a un realismo e un pragmatismo che ci inducono a osservare gli accadimenti basandoci su ciò che crediamo possibile; spesso però gli stessi eventi ci conducono verso la necessità di batterci…

Continua a leggere

In cammino sulla vita

In cammino sulla vita

La vita in fondo è tutto ciò che accade… mentre inciampiamo negli ostacoli… e corriamo verso i sogni… Il momento in cui ci troviamo ad affrontare gli eventi, a volte sorprendenti, che si avvicendano nella nostra vita, sembriamo talmente presi dal gestirne le evoluzioni e le conseguenze da non essere in grado di comprendere in pieno la direzione verso cui ci stiamo dirigendo; altrettanto spesso ci dimostriamo tanto entusiasti ed esaltati dagli accadimenti positivi e apparentemente unici, quanto demoralizzati ci sentiamo allorché la direzione si dimostra differente da quella che avevamo previsto o sperato prendessero. Dunque cominciamo a considerare le complicazioni e gli intralci come se fossero elementi disturbanti, impedimenti di un destino beffardo che sembra volersi opporre al nostro conseguimento degli obiettivi desiderati. Cominciamo così a scoraggiarci ma al tempo stesso a pensare timidamente, e poi via via in modo più incisivo, al prossimo traguardo, a una direzione inedita…

Continua a leggere

Quel desiderio silenzioso

Quel desiderio silenzioso

E poi realizziamo che tutto ciò che aspettavamo… era di cadere di nuovo dentro quella magia… a cui avevamo ormai smesso di pensare… Il cammino alla scoperta delle nostre emozioni a volte ci conduce a scontrarci con una realtà differente da quella sognata o, per meglio dire, lontana da quella verso cui sarebbe andata la nostra naturale inclinazione se non ci fossimo scontrati con circostanze ed eventi meno ideali rispetto a quelli che avremmo voluto incontrare nel nostro cammino. Durante quelle situazioni che si susseguono dandoci la sensazione di essere su un’altalena costante tra emozioni positive e altre meno piacevoli, apprendiamo lentamente a trovare un equilibrio nuovo tra un’adulta concretezza e la speranza silenziosa che quei desideri trovino la strada per trasformarsi in realtà. La disillusione che deriva dalle esperienze che continuano a susseguirsi spinge la nostra interiorità a confrontarsi con l’apparentemente innegabile presa di coscienza che forse ciò che…

Continua a leggere

La forma di un sogno

La forma di un sogno

Spesso inseguendo un sogno… incontriamo l’essenza della vita… Nel momento in cui siamo diventati adulti abbiamo appreso l’importanza di un approccio pratico e pragmatico alla vita e nei confronti degli obiettivi che abbiamo deciso di raggiungere, dando spesso la priorità a ciò che poteva essere più facilmente raggiungibile e realizzabile, anche se a discapito degli ideali che avevamo anni prima, quando il realismo non aveva ancora completamente preso il sopravvento, quelli che in qualche parte in fondo a noi stessi continuano a sopravvivere pur restando inascoltati. Il percorso di maturazione ci ha indotti a dare la precedenza agli aspetti contingenti, alla necessità di raggiungere le certezze fondamentali e imprescindibili per la costruzione e la programmazione di un percorso di vita, un sentiero solido su cui edificare il nostro futuro. La società spesso conduce a credere che la parte idealista, quella che vorrebbe inseguire quello o quei sogni che hanno accompagnato…

Continua a leggere

Castelli di carte

Castelli di carte

Esistono persone che sognano… e altre che pianificano… e poi esistiamo noi sospesi a metà tra il bisogno di certezze… e il desiderio che qualcosa arrivi a sconvolgerle… Tutta la nostra crescita personale e professionale è orientata al raggiungimento di certezze, di sicurezze che ci facciano sentire al riparo da eventuali imprevisti, inconvenienti, situazioni non controllabili né gestibili. Dal punto di vista pratico questo tipo di posizione è indubbiamente la migliore poiché ci tutela dai piccoli e grandi terremoti che l’esistenza ci riserva e ci fornisce i mezzi per camminare eretti e sicuri sulle nostre gambe. Questa ricerca di stabilità ha però il suo prezzo in quanto, nella maggior parte dei casi, ci induce a rinunciare a quei sogni nel cassetto che ci hanno raccontato non potranno mai rassicurarci materialmente e quindi sono, e devono restare, sogni. Eccoci dunque concentrati a pianificare e prevedere ogni aspetto di quello che potrà…

Continua a leggere