Vado via per un po’

Vado via per un po’

Il modo migliore per perdersi spesso… è cercare di trovarsi… così come il modo migliore per trovarsi… è quello di decidere di perdersi… Nella società contemporanea ogni incontro, ogni rapporto interpersonale sembra inspiegabilmente complicarsi, dopo i primi approcci idilliaci e piacevoli, e generare una serie infinita di incomprensioni che difficilmente riescono a trovare una risoluzione. Ciò è probabilmente dovuto alla fretta con la quale tendiamo ad approcciare l’altro, certi di poter intuire velocemente cosa davvero sta cercando di sottintendere, ma anche alla mancanza di reale ascolto e attenzione a tutto ciò che in qualche modo è esterno a noi, incapaci in fondo di osservare la realtà da un punto di vista più empatico, senza valutarla attraverso il filtro del nostro comportamento e delle nostre peculiarità caratteriali bensì comprendendo le azioni e le reali intenzioni di chi non può che essere diverso da noi solo per il fatto di essere un…

Continua a leggere

Io ti cercherò

Io ti cercherò

Spesso il problema non è che non troviamo ciò che cerchiamo… spesso è che non sappiamo cosa stiamo cercando… Quante volte ci siamo arresi scoraggiati dall’evidenza di non riuscire a ottenere ciò che volevamo? In quante altre occasioni abbiamo ottenuto tutto e poi, dopo un po’, abbiamo iniziato a domandarci se era davvero tutto ciò che desideravamo? Perché in alcune occasioni andiamo sicuri verso qualcosa ma in un secondo momento facciamo dei passi indietro come se tutta la sicurezza stesse dissolvendosi? Non sarà che sta proprio nell’insicurezza la vera crescita? Sarà forse il cercare ciò che pensiamo di volere, il modo migliore per capire, sbaglio dopo sbaglio, dubbio dopo dubbio, chi siamo veramente, dove vogliamo andare e grazie a questo maturare? Quando ci catapultiamo nella vita adulta, mani e piedi dentro la voglia di scoprirci e di scoprire il mondo esterno, impegnati a dimostrare quanto determinati e già adulti siamo…

Continua a leggere